Cosa potrebbe succedere se l’armata russa dovesse attaccare la Polonia

Attacco Russia alla Polonia, che cosa potrebbe succedere.

di , pubblicato il
Rincari energia

Continua la guerra in Ucraina ma la Russia ha attaccato anche una base al confine tra Ucraina e Polonia che ha causato 35 morti.

Attacco Russia alla Polonia, che cosa potrebbe succedere

Secondo il portavoce del Pentagono, John Kirby:

“Un attacco armato contro uno è considerato contro tutti. “Abbiamo detto molto chiaramente alla Russia che il territorio Nato sarà difeso, non solo dagli Stati Uniti, ma da tutti gli alleati”

I russi avrebbero lanciato almeno una decina di razzi e ha ucciso 35 persone. Come scrive l’ambasciata Usa a Kiev su Twitter: “L’attacco al Centro, dove Usa, Polonia, Lituania, Regno Unito, Canada e altri addestravano le forze ucraine non sconfiggerà gli eroici soldati che si addestravano lì”. Il ministro degli Affari Esteri ucraino ha scritto su Twitter che si è svolta una telefonata tra Dmytro Kuleba e il segretario di Stato Usa Antony Blinken, dove si è parlato di come fermare l’avanzata russa e punire la Russia per i crimini commessi.

Un’altra telefonata si è svolta tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, dove si è parlato dell’aumento del sostegno finanziario all’Ucraina e delle sanzioni alla Russia.

Putin ha annunciato di voler distruggere l’anti-Russia creata dall’Occidente

L’attacco russo ai confini tra Ucraina e Polonia ha riacceso i dubbi e le paure su un possibile attacco alla Polonia. Di recente, Putin ha annunciato di voler distruggere l’anti-Russia creata dall’Occidente, e per questo si è pensato alla Polonia come paese più esposto. Al momento, il paese come ha annunciato il presidente della Nato, Jens Stoltenberg, non ha intenzione di inviare aerei all’Ucraina.

La Polonia fa parte della Nato dal 1997 e questo dovrebbe tenerla al sicuro e se Putin si decidesse ad attaccare anche la Polonia, la Terza Guerra Mondiale sarebbe inevitabile. Nel frattempo, Stati Uniti e Regno Unito stanno usando la Polonia come «base logistica per trasferire in Ucraina armi e combattenti terroristi stranieri, compresi alcuni dal Medio Oriente».

Vedi anche: Cosa sono le armi termobariche usate dalla Russia nella guerra contro l’Ucraina

Argomenti: ,