Cosa mangiare a stomaco vuoto? Ecco i cibi da evitare come la peste

Cosa mangiare e cosa no quando si è a stomaco vuoto? Ecco i cibi da evitare assolutamente.

di , pubblicato il
Cosa mangiare e cosa no quando si è a stomaco vuoto? Ecco i cibi da evitare assolutamente.

Quali sono i cibi che bisogna evitare di mangiare a stomaco vuoto? Andiamo a scoprirlo insieme. Sembra un po’ un paradosso, un po’ come quando per essere assunti c’è bisogno di fare esperienza lavorativa. Ma come fare esperienza se non mi assumi? In questo caso invece l’imposizione sarebbe “non mangiare perché sei a stomaco vuoto”. Naturalmente, così come ci sono lavori e lavori, anche in questo caso possiamo dire che ci sono cibi e cibi, ed è a quelli pericolosi che facciamo riferimento, quelli cioè che non vanno ingeriti prima di altri.

Cibi da non mangiare a stomaco vuoto

E’ naturale dopo questa premessa pensare alla colazione, il pasto più importante di tutta la giornata. E’ in questo particolare momento che il nostro stomaco infatti è più vuoto che mai. Ed è quindi in questo frangente che bisogna scegliere con cura quali sono i cibi da ingerire e quali evitare assolutamente. Tra questi rientrano i succhi di frutta che con i loro zuccheri raffinati aumentano la glicemia nel sangue.

Inoltre, mai le brioche senza accompagnarle con un buon bicchiere di latte, poiché la pasta frolla causa irritazione gastrica. Per coloro che hanno problemi di gastrite o colite, anche caffè e tè sono una grande mazzata. La cosa giusta invece è iniziare la giornata con cereali e fette biscottate con marmellata, e poi solo successivamente accompagnare il tutto con un bicchiere di tè o una tazzina di caffè.

Naturalmente anche a pranzo i rischi sono alti. Il nostro stomaco dopo qualche ora si svuota di nuovo e rimpinzarlo con pomodoro, yogurt e banane può essere distruttivo se soffriamo di gastrite. Infine, altra cosa da evitare come la peste a stomaco vuoto sono le bibite gassate, ma questo scommettiamo che lo sapevate già.

Argomenti: ,