'Cosa fare se il bambino è positivo al Covid, i consigli dei pediatri ai genitori

Cosa fare se il bambino è positivo al Covid, i consigli dei pediatri ai genitori

Il bambino è positivo al Covid e i genitori vanno ne panico. Ecco i consigli semplici e sereni degli esperti pediatri.

di , pubblicato il
vaccino bambini

È oggi il grande terrore dei genitori, ma cosa fare se il bambino è positivo al Covid? Innanzitutto, mai farsi prendere dal panico, e contemporaneamente mai affidarsi al fai da te. Il consiglio migliore infatti è sempre quello di affidarsi ad esperti, ecco quindi i consigli del pediatra.

Bambino positivo al Covid, cosa fare?

I pediatri hanno stilato un vero e proprio vademecum, una sorta di decalogo per favorire la guarigione del bambino colpito dal Covid. Questi 10 comandamenti ci arrivano direttamente dal Tavolo tecnico Malattie Infettive e Vaccinazioni della Società italiana di Pediatria. Nelle ultime settimane la variante Omicron si è rivelata essere infatti particolarmente contagiosa anche per i più piccoli, e sono tantissimi ormai i bambini costretti a casa a combattere con il Covid, anche se i sintomi non sono gravi, fortunatamente.

Come dicevamo, assolutamente sconsigliato il fai da te con la somministrazione senza consulto medico di farmaci vari come antibiotici e antinfiammatori. Se il bambino non presenta sintomi dopo il contagio, allora nessun farmaco è da somministrargli. In caso contrario invece procedere con paracetamolo, e se il bambino presenta disidratazione, aggiungere ibuprofene.

Bambino positivo al Covid, il vademecum

Procediamo con questi consigli degli esperti per scoprire quali sono gli altri suggerimenti in caso di bambino positivo al Covid. e il piccolo necessita di terapia inalatoria, è consigliabile il distanziatore all’apparecchio per aerosolterapia. Per sintomi gastrointestinali invece sono buona cosa le soluzioni reidratanti orali. È invece sconsigliata l’azitromicina. Ricordiamo inoltre che anche i pediatri raccomandano la vaccinazione per i bambini dai 5 anni in sù.

Potrebbe interessarti anche Variante Omicron, spunta un nuovo doloroso sintomo che persiste nel tempo

Argomenti: