Coronavirus: lavare bene le mani ma anche asciugarle, ecco perché

Per l'emergenza Coronavirus sarà importantissimo non soltanto lavare accuratamente le mani ma anche asciugarle con cura: vediamo per quale motivo.

di , pubblicato il
Per l'emergenza Coronavirus sarà importantissimo non soltanto lavare accuratamente le mani ma anche asciugarle con cura: vediamo per quale motivo.

Per l’emergenza Coronavirus sarà importantissimo non soltanto lavare accuratamente le mani ma anche asciugarle con cura. Questo perché in questo modo si eliminerà anche il bagnato che è un possibile veicolo di patogeni. Ecco le info in merito.

Lavare le mani per almeno 20 secondi

È fondamentale lavare le mani per almeno venti secondi utilizzando acqua e sapone. In questo modo si ridurrà molto il pericolo del contagio. Le mani, però, non si dovranno soltanto lavare ma anche asciugare perché in questo modo si rimuoveranno i patogeni. Ciò è stato confermato da due ricercatori inglesi dell’Università di Swansea che poi hanno pubblicato lo studio sul “Journal Of Infection Prevention”. I due autori i cui nomi sono Julian Hunt e John Gammon hanno comunicato che è importante anche asciugare bene le mani perché da una parte si elimina il bagnato che può essere un veicolo di patogeni mentre dall’altra la frizione che si compie mentre ci si asciuga rimuove ulteriormente possibili tracce di micro-organismi. L’analisi svolta dai due autori riguarda sopratutto l’eliminazione dei batteri anche se i due hanno comunicato che i risultati possono essere estesi anche al caso del Covid-19.

Come fare per asciugare bene le mani

Sicuramente il modo migliore per asciugare le mani quando non si è a casa ma, ad esempio,  in ospedale è quello di utilizzare la carta assorbente. L’asciugamano elettrico o quello che si riavvolge (a rullo) non sono infatti raccomandati. Sicuramente l’asciugamano elettrico è più sostenibile rispetto ad altri ma, in questo momento, il suo utilizzo potrebbe aumentare la dispersione delle particelle nonché dei micro-organismi nell’aria. Quello a rullo, invece, è sconsigliato da usare sopratutto negli ospedali in quanto è possibile che ci si asciughi con una parte che è già stata utilizzata.

Leggete anche: Quanto durerà il coronavirus? Contenimento entro 6 maggio e ipotesi di più picchi

[email protected]

Argomenti: ,