Coronavirus, gli italiani vogliono ancora le mascherine e distanziamento, ma sognano il vaccino

Le opinioni degli italiani sul Coronavirus raccolte dall'Istituto Ixè.

di , pubblicato il
Le opinioni degli italiani sul Coronavirus raccolte dall'Istituto Ixè.

Da qualche tempo, insieme ai sondaggi elettorali si accompagnano anche quelli relativi all’opinione degli italiani in merito alle scelte del Governo sul Coronavirus. Vediamo cosa ci dicono gli ultimi rilevamenti relativi a tale questione rilevati dall’Istituto Ixè.

Coronavirus e gli italiani

Come giudicano gli italiani la gestione sanitaria dell’emergenza Covid 19? il 55% dice abbastanza buona, il 21% poco buona, l’11% per niente buona, il 10% molto buona, il 3% non sa. In merito alle direttive dell’OMS, seguite in sostanza anche dal Governo, cosa pensano gli italiani? E’ giusto seguire ancora distanziamento sociale e l’uso delle mascherine? Il 57% lo ritiene fondamentale, il 33% afferma che si potrebbe un tantino alleggerire, l’8% invece afferma che non sono più necessarie, il 2% non sa.

Infine, la terza e ultima domanda riguarda invece l’uso del vaccino. Come tutti ormai sanno, continuano i test su numerosi in verità tipi di vaccini, e non è ancora chiaro quando ne avremo finalmente uno tra quelli attualmente in studio. La fase sperimentale comunque procede e prima o poi un vaccino effettivamente dovrebbe arrivare, a meno che questo Coronavirus non si spenga da solo e a quel punto forse non sarebbe più necessario.

Ad ogni modo, i tempi di distribuzione, come ci hanno spiegato ormai centinaia di volte, saranno molto lunghi, quindi una volta completati i test non aspettiamoci subito il prodotto sul mercato. Ma qualora dovesse arrivare, gli italiani si farebbero vaccinare o preferirebbero evitare visto che poi in fondo non tutti vedono di buon occhio questi vaccini? Il 61% afferma che lo farebbe subito, il 33% invece eviterebbe, il 6% non sa.

Potrebbe interessarti anche Sondaggi politici oggi 23 giugno: cresce solo il PD e con Conte leader è tutta un’altra storia

Argomenti: , ,