Contagi Covid fuori da ogni logica, la colpa è di chi ha sottovalutato

Situazione sempre più complicata per il Covid in italia, c'è chi già fa il j'accuse e si scaglia contro chi non ha saputo prevenire.

di , pubblicato il
covid

Contagi ormai fuori controllo, situazione sempre più complicata, c’è un j’accuse chiaro da parte di alcuni virologi che si scagliano a questo punto contro chi non ha saputo prevenire. Lo stato ha sbagliato, il Covid non era finito e bisognava spingere sulle vaccinazioni ulteriormente, anche con la quarta dose.

Covid, contagi fuori controllo

Ormai si parla di contagi fuori da ogni logica, le percentuali del tasso di positività infatti sono esagerate, anche gli ultimi dati ci parlano addirittura del 27,4%. i positivi nelle ultime 24 ore sono 71947, mentre i morti sono 57. C’è l’accusa ufficiale da parte di alcuni contestatori; sbagliato non proporre subito la quarta dose e ora purtroppo è tardi. Non c’è più nulla da fare, quindi, bisognava agire prima, ormai le cose sono andate in questo modo e non è più possibile porvi rimedio.

Ogni giorni si stanno registrando aumenti anche per quanto riguarda i nuovi ingressi nelle ospedalizzazioni. Purtroppo il trend non cambia anche questa volta. Nei reparti ordinari si registra un aumento di 117 unità per un totale di 7.212 ricoverati, mentre in terapia intensiva ci sono 16 pazienti in più per un totale di 291 e con 40 ingressi del giorno.

Covid, i contagi regione per regione

Chiudiamo il discorso aggiornamenti con i nuovi contagi registrati dalle varie regioni del nostro paese:

Lombardia: +8.542
Veneto: +6.448
Campania: +10.078
Lazio: +8.673
Emilia Romagna: +6.153
Sicilia: +5.668
Piemonte: +4.339
Toscana: +3.465
Puglia: +5.440
Marche: +1.997
Liguria: +1.516
Abruzzo: +1.946
Calabria: +1.628
Friuli-Venezia Giulia: +1.013
Sardegna: +1.620
Umbria: +1.518
P.A Bolzano: +485
P.A Trento: +566
Basilicata: +581
Molise: +400
Valle d’Aosta: +77

Argomenti: