'Contagi ancora in salita, la stretta riuscirà a placare questi numeri?

Contagi ancora in salita, la stretta riuscirà a placare questi numeri?

Situazione sempre più delicata con la variante Omicron, i contagi continuano a salire.

di , pubblicato il
Variante Centaurus covid

Si sta facendo sempre più complicata la situazione Covid in Italia, a causa di questa maledetta variante Omicron che sembra essere davvero molto contagiosa. Il problema infatti ora sono i contagi, ecco il punto della situazione regione per regione.

Contagi Covid, paura di Omicron

Sono 168 i morti ieri, ma sono soprattutto 44595 i contagi con un tasso di positività che continua a salire e ora è arrivato addirittura al 4,9%. La situazione rischia ogni giorni di più di sfuggire di mano. Dopo la cabina di regia, parte subito la stretta per placare la salita dei contagi. Ecco i dati regione per regione.

Lombardia 1.032.253: + 12.955 casi (ieri +10.569)
Veneto : 594.865 +5.023 casi (ieri +4.522)
Campania 526.937: + casi (ieri +2.650)
Emilia-Romagna 499.123 : + 2.860 casi (ieri +2.068)
Lazio 467.174: + 3.006 casi (ieri +2.497)
Piemonte 439.650: + 4.304 casi (ieri +3.290)
Sicilia 348.105: + 2.078 casi (ieri +1.410)
Toscana 324.433: + 2.780 casi (ieri +2.038)
Puglia : 290.328+ 1.134 casi (ieri +952)
Friuli Venezia Giulia 146.620: + 1.081 casi (ieri +937)
Liguria 138.057: + 1.144 casi (ieri +1.129)
Marche 136.079: + 871 casi (ieri +836)
Calabria 102.965: + 691 casi (ieri +676)
P. A. Bolzano 97.494: + 344 casi (ieri +399)
Abruzzo 94.984 : + 662 casi (ieri +632)
Sardegna 83.416: + 344 casi (ieri +304)
Umbria 73.403: + 933 casi (ieri +677)
P. A. Trento 57.303: +368 casi (ieri +392)
Basilicata 33.628: + 260 casi (ieri +165)
Molise 15.632: + 46 casi (ieri +83)
Valle d’Aosta 14.647: + 154 casi (ieri +67)

Potrebbe interessarti anche Variante Omicron al 30% in Italia, a gennaio boom di contagi: cosa sappiamo sui sintomi, incubazione e come riconoscerla

Argomenti: