Consigli utili per preservare l’ambiente: dal consumo inferiore di acqua a quello della plastica

Ecco nel nostro piccolo alcuni consigli per preservare l'ambiente: dal consumo limitato dell'acqua a quello della plastica.

di , pubblicato il
Ecco nel nostro piccolo alcuni consigli per preservare l'ambiente: dal consumo limitato dell'acqua a quello della plastica.

Secondo l’ultimo rapporto dell’IPPC ovvero dell’Intergovernmental Panel on Climate per contenere l’aumento della temperatura terrestre abbiamo ancora a disposizione dodici anni. Per poter fare ciò, però, è necessario che entro il 2030 le emissioni di anidride carbonica vengono dimezzate per poi essere azzerate entro il 2050. Purtroppo tale obiettivo non è semplice da realizzare anche perché anno dopo anno le emissioni di gas serra aumentano piuttosto che diminuire. Questo sta accadendo nonostante l’impegno dei governi di tutto quanto il mondo abbiano nel 2015 firmato l’accordo di Parigi sul clima. E così, per preservare l’ambiente, Greta Thunberg ha mobilitato gli studenti di tutto il mondo chiedendo che l’azione umana sul nostro ecosistema sia sostenibile non soltanto per questa generazione ma anche per quella futura.

Ecco allora piccoli consigli per preservare l’ambiente nella nostra quotidianità.

Consigli utili per preservare l’ambiente

Anche noi, nel nostro piccolo, possiamo fare qualcosa per preservare l’ambiente. Innanzitutto il primo consiglio è quello di bere acqua dal rubinetto e di abolire la plastica anche perché l’Italia è al top per il consumo di acqua in plastica. E ancora, per preservare l’ambiente, sarà importante non sprecare acqua potabile. Quando si fa la doccia, il suggerimento è quello di aprire il rubinetto soltanto quando è necessario. Se si utilizzeranno dei detergenti naturali, poi, sarà possibile consumare meno acqua per il risciacquo.

E ancora, usando il vecchio sapone o detersivo alla spina e utilizzando spazzolini o spazzole di bambù, si eviterà di consumare tanti flaconi e oggetti di plastica preservando così l’ambiente.

Utilizzando mezzi pubblici o bici, invece, si inquinerà di meno così come imparando ad usare lampadine a basso consumo energetico. Il consiglio è anche quello di spegnere sempre la luce quando ci si sposta da una stanza all’altra e usare l’aria condizionata, visto che ci avviciniamo alla bella stagione, soltanto quando serve. Un altro suggerimento è quello di conservare il cibo nel vetro o nella ceramica in quanto le pellicole inquinano.

Infine l’ultimo consiglio è quello di acquistare prodotti a chilometro zero in quanto inquinano di meno e riciclare il più possibile.

Questi piccoli gesti non aiuteranno soltanto l’ambiente ma anche noi stessi.

Leggete anche: Plastica monouso vietata dall’Unione Europea, quali possibili alternative?.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.