Colori delle regioni, Italia gialla e arancione, restrizioni e divieti attuali

I colori di tutte le regioni d'Italia dopo il nuovo decreto.

di , pubblicato il
I colori di tutte le regioni d'Italia dopo il nuovo decreto.

Il punto della situazione ad oggi, 22 febbraio, in merito ai colori delle regioni italiane. Cosa possiamo fare? Che restrizioni ci sono? Dipende dal colore della vostra regione, che come sapete da questo weekend è stato nuovamente aggiornato per alcune zone. Intanto, si parla di estendere il colore arancione a tutta Italia, idea che però non piace affatto a molti politici, ma vediamo la situazione al momento.

Regioni d’Italia, i colori

Abruzzo zona arancione
Basilicata zona gialla

Bolzano zona arancione
Calabria zona gialla
Campania zona arancione
Emilia-Romagna zona arancione
Friuli-Venezia Giulia zona gialla
Lazio zona gialla
Liguria zona arancione
Lombardia zona gialla
Marche zona gialla
Molise zona arancione
Piemonte zona gialla
Puglia zona gialla
Sardegna zona gialla
Sicilia zona gialla
Toscana zona arancione
Trentino-Alto Adige zona arancione
Umbria zona arancione
Valle D’Aosta zona gialla
Veneto zona gialla

Nessuna regione è in zona rossa, così come non ci sono regioni in zona bianca. Cosa si può fare quindi in zona arancione? Niente spostamenti fuori dal proprio comune, salvo che per i soliti comprovati motivi. In questa zona torna anche il divieto per bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie che rimarranno aperti solo per consegne d’asporto, e i bar solo fino alle 18. Centri commerciali chiusi nei festivi. Ricordiamo invece che in zona gialla vige ancora il precedente Dpcm, quindi spostamento tra altre regione gialle ancora vietato fino al 25 febbraio (salvo sempre i consueti motivi di necessità).

Potrebbe interessarti anche Variante inglese del virus, dai sintomi ai vaccini: tutto quello che c’è da sapere spiegato in modo semplice

Argomenti: