Classifica qualità della vita: dove si vive meglio in Italia? E in Europa?

Dove si vive meglio in Italia, in Europa e nel mondo? A dirlo la classifica mondiale sulla Qualità della vita 2015.

di , pubblicato il
Dove si vive meglio in Italia, in Europa e nel mondo? A dirlo la classifica mondiale sulla Qualità della vita 2015.

Quali sono le migliori città per vivere nel mondo, in Europa e in Italia? A rivelarlo l’edizione 2015 della classifica mondiale sulla Qualità della vita realizzata da Mercer, una multinazionale che fa consulenza alle imprese.   Per valutare le diverse città sono stati utilizzati dieci parametri che spaziano dall’ambiente socio-politico ai servizi pubblici, dalla sanità all’istruzione.   Analizzate 230 città del mondo in una classifica che va a premiare, però, l’Europa come posto migliore in cui vivere. Sono ben 7 le città Europee che sono entrate nella top ten di questa classifica a dimostrazione che il vecchio continente offre una qualità della vita che difficilmente si più trovare in altre parti del mondo. Nella top ten anche una città del Nord America, Vancouver, che si piazza al quinto posto, e una città dell’Australia, Sydney, che si piazza al decimo.  

La classifica Qualità della vita: Roma e Milano

Il primo posto è per Vienna, già in questa posizione per due edizioni della classifica, quella del 2009 e quella del 2012. Per trovare la prima città italiana bisogna scorrere fino al 41° posto dove staziona Milano; per Roma, la capitale d’Italia, soltanto la 52° posizione. Milano batte Roma, quindi, nella qualità della vita poiché se la capitale offre un ambiente più attraente la sua rete dei trasporti pubblici lascia molto a desiderare e risulta essere meno efficiente di quella milanese. Inoltre il contesto socio-politico-economico risulta essere meno favorevole al business rispetto a quello milanese. Milano di contro offre più attività ricreative e un’ottima attrattiva scolastica controbilanciata da una instabilità politico-sociale.  

Classifica Qualità della vita: città del mondo

La prima città asiatica si trova al 25° posto ed è Singapore, Tokio, la capitale del Giappone, è solo alla 44° posizione e precede Hong Kong alla 70° posizione, Seul alla 72°, Taipei all’83°, Shangai che si posiziona dopo le prime cento posizione, al 101° posto, e Pechino solo 118°.

  Per trovare, nella classifica, una città del Medio Oriente bisogna arrivare alle 74° posizione dove si trova Dubai, mentre per trovare la migliore città del Sud America si arriva alla 78° posizione dove troviamo Montevideo.   Le città europee posizionate peggio sono Belfast, al 63° posto, Praga, al 68°, Budapest e Lubiana al 75° ed Atene all’85° posizione.

Argomenti: