'Migliori città per studiare all'università, la classifica nel 2022

Classifica delle migliori città per studiare all’università nel 2022

Ecco la classifica delle migliori città dove studiare all'università nel 2022.

di , pubblicato il
migliori città per studiare università

Il sito di analisi e servizi Qs per il settore globale dell’istruzione superiore, ha diramato una sorta di classifica delle migliori città per studiare all’università nel 2022. La città che si sceglie per portare avanti il proprio percorso universitario è infatti importantissima. Non soltanto per il tempo che si trascorre a studiare ma anche per le esperienze dopo la laurea.

Classifica delle migliori città per studiare all’università nel 2022

La classifica QS delle migliori città per studiare all’università si basa su tutta una serie di fattori. Tra questi l’accessibilità economica, l’opportunità e le opinioni degli studenti che frequentano in questo momento. La Qs best Student Cities dà una panoramica dei luoghi migliori in cui studiare e vivere in tutto il pianeta. La classifica del 2022 vede ancora una volta in cima la città di Londra. Essa possiede infatti molte importanti università come il King’s College, l’Imperial College e l’University College London.
Nella classifica, come detto al primo posto c’è Londra con il punteggio totale di 100. Segue Monaco in Germania con il punteggio di 97,4, Seoul in Sud Corea con 96,1 punti insieme a Tokyo in Giappone con 96,1 punti. C’è poi Berlino con 95,9 punti, Melbourne in Australia con 95,5 punti, Zurigo con 94,9 e Sydney sempre in Australia con 94,3 punti.
Qs ha anche diramato una classifica delle migliori 10 università di Londra, città in cui c’è la possibilità di trovare un’università specialistica o con più discipline ma anche combinare il programma di studio rendendolo più flessibile. Le università più quotate di Londra sono l’Imperial College London che nella classifica mondiale è settima, la University College London (UCL) e il King’s College London.

Seguono il The London School of Economics and Political Science (LSE), la Queen Mary University of London e la City, University of London. Ci sono infine la Birkbeck, University of London, la Royal Holloway University of London, la Brunel University London e la SOAS University of London.
Londra ha più università di qualsiasi altra città nel Regno Unito, nel totale ne ha 18 secondo il QS World University Rankings 2022. Il problema però è che questa città è abbastanza cara. L’affitto ed il costo della vita, infatti, sono più alti che nel resto del Regno Unito. La Lse stima infatti che gli studenti spenderebbero mensilmente per casa, viaggio, soggiorno, cibo, lavanderia, studio e altre spese personali tra le 1.100 e le 1.330 sterline. La quota media di iscrizione per gli studenti internazionali, poi, è di circa 15 mila sterline all’anno che è una cifra alta ma più bassa di molte città degli Stati Uniti d’America.
Leggi anche:  Riscatto laurea appena finita l’università: conviene?
[email protected]

Argomenti: ,