Classifica dei passaporti migliori al mondo, il servizio di Striscia la Notizia

Il servizio di Striscia la Notizia sui migliori passaporti al mondo e la differenza che fa la Mongolia.

di , pubblicato il
Il servizio di Striscia la Notizia sui migliori passaporti al mondo e la differenza che fa la Mongolia.

Striscia la Notizia ha effettuato un servizio sui migliori passaporti al mondo e quello italiano figura tra i più accettati al mondo subito dopo quello della Germania: la differenza tra i due Stati la fa la Mongolia. Ecco allora cosa ha rilevato il servizio di Striscia andato in onda nella puntata dello scorso 21 febbraio.

Passaporti migliori al mondo: ecco la classifica

Il passaporto italiano, come si evince dal servizio di Striscia la Notizia, è riconosciuto da 188 nazioni ma la Germania è al vertice con 189 paesi e quindi con uno in più che è la Mongolia. In merito a ciò, l’inviata della trasmissione di canale 5 ha intervistato Alfredo Savino (l’ex console onorario della Mongolia) al quale ha chiesto il perché c’è differenza tra l’Italia e la Germania.

Savino ha risposto che quest’ultimo Stato ha contatti culturali e politici con la Mongolia ed inoltre c’è una sua ambasciata già da tempo. Quella italiana è stata aperta solo nel 2016 per cui fino a tale data quella tedesca  rappresentava tutti gli stati europei non presenti in tale luogo. Ciò ha prodotto, quindi, una forte presenza di tedeschi ed un forte interesse economico da parte dalla stessa Germania. È stato poi chiesto a Savino qual è la prassi per un italiano che vuole andare in Mongolia. Ebbene, si dovrà chiedere il visto all’ambasciata di Mongolia a Roma.

Perché c’è bisogno di un visto per andare in Mongolia?

L’inviata di Striscia la Notizia dopo aver saputo che un italiano per recarsi in Mongolia dovrà chiedere un visto a differenza della Germania per la quale basterà il passaporto ha deciso di incontrare il Ministro degli Esteri Di Maio.

A quest’ultimo l’inviata della trasmissione ha chiesto perché rispetto alla Germania, l’Italia non ha maggiori accordi con la Mongolia che permettano di entrare in tale paese con il solo ausilio del passaporto in modo tale che anche quello italiano risulti come quello tedesco il passaporto più usato al mondo.

Di Maio ha risposto che tutto quello che si potrà fare verrà fatto anche perché i nostri diplomatici sono i migliori sulla piazza. Il ministro ha infine comunicato di avere la massima fiducia nel corpo diplomatico che farà tutto quello che serve per gli interessi dell’Italia.

Leggete anche: Svizzera: documentazione necessaria per l’ingresso nel paese che non è Stato membro Ue

[email protected]

Argomenti: , ,