'Cinema Netflix e Amazon: gli streamers entrano nel Consiglio dell’Anica

Cinema Netflix e Amazon, ecco gli streamers che entrano nel nuovo Consiglio dell’Anica

Cinema: si insedia il nuovo Consiglio dell'Anica e tra gli streamers che fanno il loro ingresso ci sono anche anche Netflix ed Amazon.

di , pubblicato il
serie tv netflix

Novità nel mondo del cinema. Si insedia infatti il nuovo Consiglio dell’ Anica (il cui presidente è Francesco Rutelli) e per la prima volta al suo interno troviamo anche Netflix ed Amazon. L’associazione, quindi, da quando è nata ovvero nel 1944 riunisce per la prima volta i rappresentanti eletti dalle tre unioni costituenti ed i consiglieri espressi delle nuove unioni.

Cinema Netflix e Amazon, ecco gli streamers che entrano nel nuovo Consiglio dell’Anica

Francesco Rutelli ha spiegato che l’industria del cinema si è allargata ai nuovi produttori di contenuti multimediali e che si sta lavorando sul nuovo statuto e codice di condotta antitrust. Il presidente Jaime Ondarza dell’Unione Editori media audiovisivi (come Amazon e Netflix) aggiunge che con tale integrazione si rappresenta finalmente la nuova realtà. Ovviamente, spiega, il cinema è un’altra cosa e le piattaforme di streaming avranno il compito di restare interconnesse con esso e non di fargli concorrenza. Ondarza aggiunge che è la prima volta in assoluto che lo streaming entra a fare parte dell’industria cinematografica in maniera ufficiale. L’obiettivo sarà quindi quello di migliorare gli standard di qualità e la varietà dei prodotti. Per il 2022 si attende una nuova crescita del settore che potrà migliorare anche grazie al supporto di prodotti vincenti. Secondo Rutelli, inoltre, “la capacità di non abbassare il livello qualitativo giocherà un ruolo decisivo“.

Nella prossima riunione del Consiglio, il presidente Rutelli ha spiegato che si approverà il regolamento di adesione. Inoltre si aggiorneranno lo statuto e le sue norme secondo quanto prevede Confindustria di cui Anica fa parte. Per il presidente sarà importante che vi sia un dialogo costante e leale nonché che vi siano proposte e risposte concrete ed immediate in collaborazione costante con il Governo e le istituzioni.

Solo in questo modo sarà possibile, per il presidente dell’Anica, superare le difficoltà del momento e valorizzare le possibilità di tale mercato che è importante per l’Italia. Non solo dal punto di vista dell’occupazione ma anche per la ricchezza creativa e culturale.
Leggi anche: Studio 666, arriva l’horror demenziale dei Foo Fighters, ecco il trailer del film

Argomenti: ,