Cielo gennaio 2019: arriva l’eclissi totale di luna che diventerà rossa

Il fenomeno più spettacolare del cielo di gennaio 2019 sarà l'eclissi totale di luna che renderà quest'ultima di colore rossastro.

di , pubblicato il
Il fenomeno più spettacolare del cielo di gennaio 2019 sarà l'eclissi totale di luna che renderà quest'ultima di colore rossastro.

Nel mese di gennaio 2019 nel cielo italiano si potrà assistere ad uno dei principali fenomeni astronomici dell’anno. Parliamo dell’eclissi totale di luna che renderà quest’ultima di colore rossastro e che sarà visibile in piena notte ma soltanto se il cielo sarà sgombero da nuvole.

Il fenomeno astronomico principale del cielo di gennaio 2019

Il fenomeno astronomico principale del mese di gennaio sarà l’eclissi totale di Luna che sarà visibile dal nostro paese quasi interamente. Non sarà uno degli eventi più semplici da seguire: primo per l’orario e poi per la posizione piuttosto bassa sull’orizzonte della Luna. Quest’ultima comincerà a velarsi alle ore 3.35 del 21 gennaio entrando così poco alla volta nella zona di penombra. L’orario in cui essa entrerà nel cono d’ombra della Terra sarà alle 4.33 per terminare alle 5.40, orario in cui l’eclissi sarà totale e la luna assumerà il caratteristico colore rossastro. Il clou del fenomeno lo si potrà osservare alle ore 6.11 sempre che il cielo sia sgombero da nuvole. A partire dalle ore 6.42, invece, essa inizierà nuovamente ad uscire fuori dal cono d’ombra della Terra per poi scomparire nell’orizzonte. Il fenomeno sarà davvero eccezionale in quanto il 21 gennaio la luna si troverà in prossimità del perigeo (la sua orbita sarà più vicina alla Terra) per cui essa risulterà ai nostri occhi più grande e brillante.

La prossima eclissi

Quella del 21 gennaio 2019 non sarà l’unica eclissi di luna dell’anno. Ve ne sarà infatti un’altra il 16 luglio. Quest’ultima, però, sarà parziale e ci sarà di sera. Sarà quindi più semplice da osservare e del disco lunare l’oscuramento riguarderà quasi i suoi due terzi.

Tornando al mese di gennaio 2019 un altro grande evento ci sarà il 31 con una spettacolare congiunzione. Alle 5 del mattino, infatti, i mattinieri potranno osservare che i pianeti di Venere e Giove saranno allineati sull’orizzonte. Tra di essi, poi, ci sarà la luna calante a forma di falce e come sfondo si potrà osservare la costellazione dell’Ofiuco. In essa Ofiuco (identificato dai Greci come Ascelpio ovvero il dio della medicina) terrà nella mano sinistra la testa del serpente e nella destra la coda.

Leggete anche: Eclissi lunare oggi 27 luglio, quasi due ore di buio, è record in questo secolo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,