Cielo di Aprile: la Superluna che non ti aspetti e molteplici congiunzioni astrali, ecco quando

Non solo la superluna più vicina dell’anno, ma anche un vero e proprio calendario di congiunzioni astrali: le meraviglie del cielo di Aprile.

di , pubblicato il
Non solo la superluna più vicina dell’anno, ma anche un vero e proprio calendario di congiunzioni astrali: le meraviglie del cielo di Aprile.

Secondo quanto annunciato dall’Unione Astrofili Italiani (UAI), il mese di Aprile presenta un calendario di eventi astronomici davvero invidiabile: si va dalla Superluna, la più vicina dell’anno, al raro incontro tra Venere e l’ammasso stellare delle Pleiadi, congiunzione astrale che avviene soltanto una volta ogni 8 anni. Ecco, allora, il calendario degli eventi astronomici del mese di Aprile.

La Superluna più vicina dell’anno: le meraviglie del cielo di aprile

La data più interessante è la notte tra il 7 e l’8 aprile, quando si potrà assistere alla Superluna più vicina dell’anno: l’appuntamento per tutti gli appassionati è alle ore 19:10 quando inizierà a trovarsi nella minor distanza dalla Terra, cioè nel punto dell’orbita più vicino al nostro pianeta (perigeo); alle ore 4:35 dell’8 aprile si avrà la luna piena. Insomma, una notte davvero spettacolare.

Il calendario del cielo di aprile: tutti gli eventi astronomici

Ed ecco, allora, per tutti gli appassionati un vero e proprio calendario con tutti gli eventi astronomici osservabili del mese di aprile:

  • 2 aprile: Venere tramonterà ben 4 ore e 7 minuti dopo il Sole, si tratta del periodo di maggiore permanenza del pianeta in cielo – questo spettacolo durerà soltanto poche settimane, perché Venere comincerà il suo riavvicinamento al Sole rapidamente
  • 3 aprile: sempre Venere regalerà uno spettacolo mozzafiato, l’incontro con l’ammasso stellare delle Pleiadi, si tratta di un evento che si ripete ogni 8 anni nella stessa data
  • 15 aprile: ci sarà una congiunzione tra la falce di luna calante e i pianeti visibili prima dell’alba, Giove e Saturno
  • 16 aprile: un’altra congiunzione tra la falce di luna calante e questa volta il pianeta Marte
  • 26 aprile: dopo il tramonto saranno visibili numerosi astri, dalle Pleiadi alla Luna crescente, da Venere alla stella Aldebaran.

Si segnalano infine altri due eventi astronomici la cui evoluzione è da seguire:

  • Marte, Saturno e Giove saranno i protagonisti del cielo del mattino
  • La cometa C/2019 Y4 Atlas potrebbe essere visibile anche a occhio nudo.

Leggete anche: Faccia nascosta della Luna: ora si sa cosa c’è sotto

[email protected]

Argomenti: ,