Ciclone Dusan Vlahovic in Champions League, ecco il record del predestinato

Un gol da record per Duvan Vlahovic, soli 33 secondi per la palla nel sacco. Con lui la Juventus può sognare.

di , pubblicato il
squadre di calcio

Esordio da record per Dusan Vlahovic in Champions League, il serbo entra nella storia per il gol di un esordiente (prima partita in Champions) più veloce con la maglia della Juventus.

Dusan Vlahovic, esordio da record

Un minuto, anzi no, 33 secondi, questo il tempo che Vlahovic ha impiegato per battere il portiere del Villareal nella partita di ieri valida per gli ottavi di andata di Champions League. Si tratta di un vero e proprio record per un esordiente bianconero. Praticamente alla prima palla toccata il serbo ha fatto centro. Prima e meglio di lui, Del Piero. L’attaccante nel 97 aveva impiegato 20 secondi per segnare contro il Manchester United, ma in quel caso non si trattava di un esordiente.

Quello di Vlahovic è quindi un gol storico, da record da segnare negli annali del calcio, ma è soprattutto la conferma ennesima che la Juve si è assicurata un fuoriclasse dal futuro glorioso che farà sicuramente il bene dei bianconeri negli anni a venire. Se il campionato infatti è ormai andato, è anche vero che l’annata attuale è ancora tutta da giocare per quanto riguarda la Champions, e con lui al centro dell’attacco, i bianconeri hanno ora una carta in più per giocarsi il successo finale.

Dusan Vlahovic, la nuova stella del calcio

Gli analisti si stanno già sprecando in considerazioni tattiche che sicuramente meritano grande approfondimento. Sono due i tiri totali del serbo nella partita di ieri contro il Villareal, ma sono soltanto 24 i palloni giocati. Si tratta quindi di una percentuale di realizzazione e finalizzazione in rete altissima, e c’è chi sostiene che se il giocatore venisse coinvolto di più nella manovra, allora anche la qualità generale della squadra ne gioverebbe. Certo, c’è sempre da considerare anche l’opposizione degli avversari, e certamente Vlahovic da ora in avanti ne avrà sempre di più.

Potrebbe interessarti anche Streaming Champions League oggi, dove vedere Atletico Madrid-Manchester United

Argomenti: