Ciclisti più grandi di sempre, ecco i migliori

Chi sono i più grandi ciclisti di sempre? Ce lo dice questa classifica.

di , pubblicato il
Chi sono i più grandi ciclisti di sempre? Ce lo dice questa classifica.

Stabilire la grandezza di uno sportivo è cosa ardua, bisogna affidarsi spesso alle vittorie, non fa eccezione anche il ciclismo, andiamo quindi a vedere chi sono i già grandi ciclisti di sempre secondo questa speciale classifica impostata sui loro titoli.

Ciclisti più grandi di sempre

10) Roger De Vlaeminck: Milano-Sanremo (1973, 1978 e 1979), Giro delle Fiandre (1977), Parigi-Roubaix (1972, 1974, 1975 e 1977), Liegi-Bastogne-Liegi (1970) e Giro di Lombardia (1974 e 1976).

09) Felice Gimondi: Giro d’Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), Tour de France (nel 1965) e Vuelta a España (nel 1968)

08) Miguel Indurain: campione del mondo a cronometro nel 1995 e medaglia d’oro olimpica, nella medesima specialità, ai Giochi di Atlanta nel grandi ciclisti: Miguel Indurain1996. Nel suo palmarès rientrano anche cinque Tour de France e due Giri d’Italia

07) Alfredo Binda: cinque Giri d’Italia, tre campionati del mondo su strada, quattro Giri di Lombardia, due Milano-Sanremo e quattro Campionati nazionali su strada.

06) Rik Van Looy: tre Parigi-Roubaix, una Milano-Sanremo, due Giri delle Fiandre, un Giro di Lombardia e una Liegi-Bastogne-Liegi

05) Jacques Anquetil: cinque Tour de France

04) Gino Bartali: tre Giri d’Italia (1936, 1937, 1946) e due Tour de France (1938, 1948) e molto altro

03) Bernard Hinault: cinque Tour de France (1978, 1979, 1981, 1982 e 1985), tre Giri d’Italia (1980, 1982 e 1985) e due Vuelta a España (1978 e 1983

02) Fausto Coppi: cinque volte il Giro d’Italia (1940, 1947, 1949, 1952 e 1953) e due volte il Tour de France (1949 e 1952).

01) Eddy Merckx: si aggiudicò il Tour de France per cinque volte (1969, 1970, 1971, 1972 e 1974), vinse anche cinque Giri d’Italia (1968, 1970, 1972, 1973 e 1974) e una Vuelta a España, nel 1973.

Argomenti: ,