Cattive abitudini alimentari a tavola: ecco le 6 da evitare

6 cattive abitudini alimentari da eliminare: ecco quali ed ecco come.

di , pubblicato il
6 cattive abitudini alimentari da eliminare: ecco quali ed ecco come.

Tutti almeno una volta hanno avuto delle cattive abitudini alimentari a tavola. Perseverare con esse, però, a lungo andare fa male alla salute per cui è necessario (qualora ci siano) cambiarle il prima possibile. Ecco allora 6 cattive abitudini da eliminare.

3 cattive abitudini alimentari da evitare

La prima cattiva abitudine alimentare da evitare sarà quella di non fare mai la spesa a stomaco vuoto. Tale abitudine, infatti, influisce negativamente sulla dieta settimanale in quanto nel carrello si inserisce più di quello che serve sopratutto cibo pronto. Il consiglio sarà quindi quello di non recarsi mai al supermercato a stomaco vuoto e di andarci con una lista della spesa.

La seconda cosa che si dovrà evitare di farà sarà quella di saltare i pasti. In molti credono che così facendo si potrà dimagrire più in fretta ma ciò è assolutamente sbagliato. Tale cattiva abitudine alimentare, infatti, farà correre il rischio di mangiare di più e male all’appuntamento seguente.

L’altra cattiva abitudine da evitare sarà quella di acquistare cibo fuori stagione. Acquistare ad esempio le fragole a gennaio non salvaguarda l’ambiente, il portafogli e nemmeno la salute in quanto frutta e verdura fuori stagione non contengono il massimo dei principi nutritivi.

Cattive abitudini alimentari da evitare: le ultime 3

Un’altra cattiva abitudine sarà quella di affidarsi al cibo pronto senza leggere le etichette. In molti non sanno che ad esempio in alcuni salumi o pizze surgelate ci sono elevate quantità di zucchero. Saperli individuare insieme ai grassi e al sale in eccesso sarà un’arma potente quando non si potrà fare a meno di acquistare tale tipologia di cibo.

Un’altra abitudine da evitare sarà quella di esagerare con gli snack fuori orario.

Si aggiungeranno infatti calorie indesiderate ai pasti canonici e poi tanti snack non sono del tutto salutari. Per mantenere il peso forma e non rischiare di avere analisi non più buone sarebbe meglio evitare patatine, merendine e fritture.

Infine l’ultima abitudine da eliminare sarà mangiare di fretta magari sul divano o davanti al computer. Assolutamente da evitare lo stare distesi perché il cibo va consumato in posizione eretta masticando molto e favorendo così la digestione. Mangiare seduti a tavola, poi, staccandosi da qualsiasi attività che si sta facendo, aiuta anche ad allentare lo stress e rilassarsi un pochino.

Potrebbe interessarti anche: Gambe gonfie e “buccia d’arancia”? Colpa del caldo: ecco 10 alimenti drenanti e alcuni consigli

[email protected]

Argomenti: ,