Caro caffè al bar: ecco dove ordinare una tazzina costa di più in Italia, la classifica

Caro caffè al bar: c’è un grosso divario tra Nord e Sud, ecco dove ordinare una tazzina di espresso costa di più e dove costa di meno.

di , pubblicato il
caffè al bar

In Italia assistiamo al caro caffè al bar con degli aumenti fino al 16% rispetto allo scorso anno. Il prezzo medio è passato infatti da 1,03 euro a 1,10 euro. A rivelarlo è Assoutenti (l’associazione no profit che tutela i diritti dei consumatori) per la quale una tazzina di caffè al bar costa anche 1,25 euro. Ecco la classifica di dove si paga di più in Italia. Da una città all’altra il costo può essere anche del 40% in più, incredibile ma vero.

Caro caffè al bar: dove si paga di più in Italia?

Secondo il report di Assoutenti il caro caffè al bar in alcuni casi ha costi anche a due cifre rispetto al 2021. C’è una notevole differenza di prezzo tra il Nord ed il Sud e a Trento, ad esempio, una tazzina di espresso costa anche il 40,5% in più rispetto ad una preso in un bar di Messina. A Napoli, Macerata, Biella, Lucca e Novara, invece, secondo il report di Assoutenti, il costo si è tenuto stabile ma in generale l’aumento è di circa il 16% rispetto al 2021.

Espresso, quanto mi costi!

Il caffè al bar costa di più in Trentino Altro Adige secondo le stime di Assoutenti. Qui l’espresso al banco ha un prezzo di circa 1,25 euro. Esattamente a Trento il prezzo è di 1,25 euro mentre a Bolzano di 1,24 euro. C’è poi Cuneo in Piemonte dove il costo arriva a 1,24 euro. Troviamo poi al secondo posto della classifica l’Emilia Romagna con il caffè al bar che sfiora 1,20 euro a Ravenna, Reggio Emilia e Ferrara. Costa invece circa 1,19 euro a Vicenza in Veneto.
Il caffè al bar costa invece di meno a Napoli, Messina, Reggio Calabria e Catanzaro.

Addirittura a Messina il costo è di 0,89 centesimi, a Napoli in media di 0,90 centesimi e in Calabria nelle città indicate circa 0,92 centesimi. Da questi dati si evince una grossa differenza tra Nord e Sud in quanto il Trentino ha alzato il prezzo del 40% rispetto a Messina nonostante il prodotto sia realizzato nello stesso modo. Non solo in Trentino c’è l’aumento del prezzo del caffè al bar ma anche a Pescara del 16%, a Catanzaro del 15%, a Cosenza del 13,5%, ad Alessandria del 12,8%, a Bari del 12,8% e a Cuneo del 12,7%.
[email protected]

Argomenti: ,