Carnevale 2017 Martedì Grasso: perché si festeggia, eventi del 28 febbraio in Italia

Carnevale 2017: gli eventi in tutta Italia del Martedì grasso, 28 febbraio, che chiudono i festeggiamenti e danno il via alla Quaresima.

di , pubblicato il
Carnevale 2017: gli eventi in tutta Italia del Martedì grasso, 28 febbraio, che chiudono i festeggiamenti e danno il via alla Quaresima.

Sta arrivando la fine del Carnevale 2017 con il Martedì Grasso, che cade il 28 febbraio e chiuderà i festeggiamenti settimanali in tutta Italia, tranne che a Milano, dove in questi giorni entreranno nel clou le celebrazioni del Carnevale Ambrosiano. Ma perché si festeggia Martedì Grasso e quali sono gli eventi da non perdere?

Martedì grasso perché si festeggia

Il Martedì grasso rappresenta l’ultimo giorno del Carnevale e il giorno precedente al Mercoledì delle Ceneri, il quale da il via alla Quaresima e i 40 giorni di penitenza prima di Pasqua. Quest’anno la giornata conclusiva del Carnevale cade il giorno 28 febbraio, mentre la Quaresima inizierà mercoledì 1 marzo. La tradizione vuole che proprio il giorno di Martedì Grasso le famiglie consumassero tutti i cibi possibili in vista del periodo di digiuno, in particolare carne. Da qui il nome che tutti conosciamo.

Eventi in tutta Italia

In vista del 28 febbraio saranno numerosi gli eventi di Martedì Grasso in tutta Italia. A Venezia andrà in scena la finale del Concorso della Maschera più bella, in programma dalle ore 15 in Piazza San Marco. Sarà anche la volta della premiazione della Maria dell’anno, nell’ambito della tradizione della Festa delle 12 Marie, che si svolgerà dalle ore 16 in Piazza San Marco, mentre alle 17 andrà in scena lo Svolo del Leon. A Viareggio il giorno di Martedì Grasso si svolgerà il quarto corso mascherato, al termine del quale ci sarà uno spettacolo pirotecnico, mentre a Fano andrà in scena il Rogo del Pupo e a seguire la premiazione della Lotteria del carnevale 2017.

Tanti appuntamenti anche a Putignano, che chiude il Carnevale con il Martedì Grosso e il Funerale del Carnevale, mentre ad Ivrea nel pomeriggio, a partire dalle 14 ci sarà la Battaglia delle Arance e il Corteo Storico con la Premiazione delle Squadre degli aranceri. Tanti eventi anche a Roma, che ha dato il via alla festa lo scorso weekend e chiuderà domani con le sfilate in Piazza del Popolo e via del Corso.

Chiudiamo con Milano, la quale proprio il 28 febbraio inaugurerà il Carnevale Ambrosiano, con la festa Porta Venezia Carnival ai giardini Montanelli. Ma ci saranno sfilate in maschera e cortei in tutte le città italiane, da Bologna, passando per Firenze, Torino, Bari e Palermo.

Argomenti: ,