Capitale della cultura italiana 2024: ecco le 23 candidate

Le candidate a Capitale della cultura italiana 2024.

di , pubblicato il
Capitale della cultura 2024

Quali sono le 23 città candidate per il titolo di Capitale della cultura nel 2024? Ciascuna di loro ha presentato a una commissione di sette esperti un progetto culturale, gli obiettivi perseguiti e una valutazione di sostenibilità economico-finanziaria. Entro il 18 gennaio la commissione dovrà selezionare le città finaliste, dopodiché si proseguirà con le audizioni al ministero della Cultura, in programma entro il 1° marzo 2022. In seguito verrà decretata la nuova Capitale della cultura italiana del 2024, che succederà all’accoppiata Bergamo-Brescia, ufficializzate Capitali della cultura per l’anno 2023 (nel 2022 sarà invece Procida la Capitale italiana della cultura).

Le candidate a Capitale della cultura italiana 2024

Segue ora l’elenco delle città candidate per diventare Capitale italiana della cultura nel 2024, succedendo così a Parma (2021, titolo prorogato dopo quello conferito nel 2020 a causa della pandemia di Covd-19), Procida (2022) e Bergamo-Brescia (2023). Accanto a ciascuna città indicheremo anche provincia, regione e slogan annesso alla candidatura.

Vinci (provincia di Firenze, in Toscana) – Vinci 2024. Cultura dell’impossibile
Vicenza (Veneto) – Vicenza 2024. La cultura è una bella invenzione
Viareggio (provincia di Lucca, in Toscana) – Viareggio, la cultura si sente
Unione Comuni Paestum-Alto Cilento (provincia di Salerno, in Campania) – La Cultura dell’Unione
Unione Comuni Montani Amiata Grossetana (provincia di Grosseto, in Toscana) – Amiata 2024. Il respiro della cultura, la cultura respira
Siracusa (Sicilia) – Siracusa 2024. Città d’Acqua e di Luce
Sestri Levante con il Tigullio (provincia di Genova, in Liguria) – Atlante culturale del Tigullio. Includere e valorizzare l’ispirazione “baudelairiana”: luxe, calme et volupté
Saluzzo con le Terre del Monviso (provincia di Cuneo, in Piemonte) – Saluzzo Monviso 2024: Una montagna di futuro
Pordenone (Friuli Venezia Giulia) – Pordenone, la porta si apre.

Le altre

Pesaro (provincia di Pesaro e Urbino, nelle Marche) – La natura della cultura
Mesagne (provincia di Brindisi, in Puglia) – Umana meraviglia
La Maddalena (provincia di Sassari, in Sardegna) – La Maddalena Capitale italiana della cultura 2024
Grosseto (Toscana) – Grosseto 2024 naturalmente culturale
Gioia dei Marsi (provincia dell’Aquila, in Abruzzo) – Il fiore tra le macerie
Diamante (provincia di Cosenza) – Diamante 2024.

La Storia ha un futuro brillante
Conversano con l’area metropolitana di Bari (provincia di Bari, in Puglia) – Conversano 2024. Una nuova dimensione della cultura
Chioggia (provincia di Venezia, in Veneto) – Chioggia, sale di cultura
Capistrano (provincia di Vibo Valentia, in Calabria) – Capistrano, la cultura ci ripopola
Burgio (provincia di Agrigento, in Sicilia) – Ubertosissima civitas: Burgio città della ceramica e delle campane
Asolo (provincia di Treviso) – Asolo 2024 Capitale italiana della cultura.

Vedi anche: Viaggi all’estero: ecco quali sono i paesi dove andare in vacanza adesso in sicurezza

Argomenti: ,