Cambio ora da solare a legale: la data e gli effetti per la salute

Ecco la data in cui ci sarà il cambio di ora da solare a leale e le conseguenze per la salute.

di , pubblicato il
cambio ora

A breve, il prossimo mese, ci sarà il cambio di ora da solare a legale. Le lancette dei nostri orologi si dovranno spostare quindi un’ora avanti, esattamente alle 2 che diventeranno quindi le 3. Si dormirà quindi un’ora in meno ma si avrà più luce la sera. Ma quali saranno gli effetti per la salute?

Cambio ora da solare a legale: ecco la data

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo, esattamente alle 2 di notte si cambierà l’orario. Si passerà infatti dall’ora solare a quella legale che rientrerà (salvo novità dell’ultima ora) domenica 23 ottobre. Ricordiamo che a partire dal 2019 ci sarebbe dovuta essere l’abolizione del cambio dell’ora, slittata poi a fine 2021. Però ad oggi ancora non c’è alcun accordo su quale orario adottare in tutta l’Unione Europea. Quel che è certo per l’Italia è che il primo Governo Conte ha inviato una richiesta formale alla Ue per restare con il doppio cambio ogni anno. Il motivo è che con esso si risparmia energia perché si consuma meno elettricità. Secondo i dati di Terna, lo scorso anno con l’ora legale il beneficio è stato di un consumo minore di ben 450 milioni di chilowattora. In termini di denaro circa 105 milioni di euro per cui all’Italia conviene davvero che ci sia il doppio cambio annuale.

Per quanto concerne gli effetti sulla salute, sicuramente nella notte del cambio e non solo si dorme peggio. Secondo uno studio su Neuroscience Letters anche nei giorni successivi ad esso si dormirebbe di meno e peggio. La conseguenza della mancanza di sonno è ovviamente la perdita di concentrazione e di produttività al lavoro. Anche la stanchezza è uno degli effetti collaterali anche perché con il sole che tramonta più tardi si fanno sempre più cose durante la giornata.

Un po’ di vitamine ed esercizio fisico aiuteranno a riequilibrare l’organismo. Niente paura, però,  si tratta di scompensi che scompariranno nel giro di qualche giorno.
Leggi anche: Quando cambia l’ora nel 2022 e quanto ci farà risparmiare il cambio
[email protected]

Argomenti: ,