Cambio colore regioni per il Covid, importanti variazioni nel giorno di San Valentino

Cambio colore regioni per il Covid, chi cambia da oggi.

di , pubblicato il
Quarantena covid

Il numero dei contagi sta calando negli ultimi giorni e secondo la Fondazione Gimbe, nella settimana 2-8 febbraio si è registrata una riduzione dei ricoveri in area medica del 7,7% e dell’11,2% in terapia intensiva. Che cosa cambia nel frattempo per quanto riguarda i colori delle Regioni?

Cambio colore regioni per il Covid, chi cambia da oggi

Da oggi, lunedì 14 febbraio, la Sicilia passa in zona gialla dopo due settimane in zona arancione grazie ai dati in netto miglioramento. Secondo i dati Agenas, le terapie intensive sono al 13% mentre nei reparti medici si segnala ancora un 36%.
Mentre la Sicilia torna in zona gialla, il Molise, che finora era sempre rimasto in zona bianca cambia colore e finisce nella zona gialla, avendo superato le percentuali sia per i ricoveri in terapia intensiva, che per quelli in area medica. Restano, quindi, in zona bianca solo la Basilicata e l’Umbria, nessuna regione passa in zona rossa.

Chi cambia colore tra una settimana?

I dati sembrano migliorare anche per altre regioni che potrebbero vedere il cambio tra una settimana. Il Piemonte potrebbe tornare in zona gialla il 21 febbraio, così come Abruzzo e Valle d’Aosta, che adesso si trovano ancora in zona arancione ma tra una settimana dovrebbero tornare in giallo grazie ai dati in miglioramento. Anche la Lombardia vedrà degli importanti cambiamenti tra una settimana: la regione grazie al costante calo dei ricoverati in terapia intensiva potrebbe presto tornare in zona bianca, se non la prossima settimana entro la fine di febbraio.

Anche per il Veneto la zona bianca non è lontana, mentre per le Marche, che si trovano in zona arancione da una settimana, si potrà valutare il ritorno in zona gialla solo da lunedì prossimo.


Intanto, dall’11 febbraio, le mascherine non sono più obbligatorie all’aperto nemmeno in zona gialla e arancione, le regole e le restrizioni da rispettare in zona arancione e rossa, riguardano, in sostanza, solo i non vaccinati mentre chi è vaccinato non dovrà seguire nessuna restrizione, nemmeno quelle relative agli spostamenti fuori comune.

Vedi anche: Nuovo decreto Covid: Green Pass senza limiti e rivoluzione sistema a colori per uscire dalla pandemia

Argomenti: ,