'Cambio automatico o manuale? Ecco cosa scelgono gli europei

Cambio automatico o manuale? Ecco cosa scelgono gli europei

Lo studio di Ford su cosa scelgono gli europei tra vetture con cambio automatico e cambio manuale e perché.

di , pubblicato il
Limitatore di velocità

Cambio automatico o manuale, questo è il problema. Tale domanda continua a dividere gli automobilisti di tutto il mondo anche se la tendenza oramai è chiara. Gli americani già da tempo hanno detto addio alle marce manuali mentre sempre più europei negli ultimi anni stanno adottando questo nuovo metodo.

Il cambio manuale è quello scelto dai puristi della guida perché dà il senso di un controllo maggiore sul veicolo. Inoltre le auto con il cambio manuale risultano essere più economiche nell’acquisto ma anche nella manutenzione. Esso, poi, consente una migliore riduzione dei consumi grazie all’efficienza maggiore della frizione: i cambi automatici di ultimissima generazione, però, sono diventati più efficienti.

Il cambio automatico nasce per garantire un comfort maggiore al guidatore perché non deve cambiare di continuo marcia mentre guida per cui è sicuramente più rilassante. È poi facile da usare perché basta solo accelerare e frenare senza utilizzare la frizione e poi per molti dà una maggiore sicurezza perché il guidatore non deve mai sollevare le mani dal volante per cambiare la marcia.

Lo studio Ford

Secondo uno studio Ford negli ultimi tre anni il numero di veicoli commerciali e di auto dell’Ovale Blu acquistati con il cambio automatico è triplicato: si è passati, infatti, dal 10,4% del 2017 al 31,3% nel primo mese del 2020. Il motivo principale è la semplicità: dal parcheggio alla guida nel traffico. Roelant de Waard della Ford è sicuro che tale tendenza continui nel tempo in quanto sempre più persone sceglieranno dei veicoli elettrici che montano trasmissioni automatiche.

Le trasmissioni moderne offrono infatti rispetto al passato delle tecnologie migliori pensate proprio per migliorare il comfort di chi è alla guida. Ad esempio grazie all’Adaptive Cruise Control si potrà ripartire in automatico dopo l’arresto nel traffico della città oppure si potrà parcheggiare premendo un solo pulsante.

Grazie all’applicazione FordPass, invece, alcuni conducenti di veicoli Ford con il cambio automatico potranno avviare il motore da remoto e sarà questa una funzionalità utilissima per sbrinare ad esempio il parabrezza quando fa molto freddo.

I modelli Ford che vengono scelti principalmente con tale trasmissione includono la Focus con il 30,9% dei modelli più venduti nel vecchio continente ma anche la Fiesta e la Puma che adesso possono essere equipaggiate anche con il cambio automatico offrendo consumi migliori fino al 15% rispetto all’ultimo modello di Fiesta.

Potrebbe interessarti: Ford Approved, l’usato sicuro e garantito, ecco come scegliere la tua auto

[email protected]

Argomenti: ,