Calendario sciopero gennaio 2020: si inizia con trasporti, aerei, scuola, sanità ed anche con le poste

Ecco gli scioperi di gennaio 2020 dai trasporti pubblici alla scuola.

di , pubblicato il
Sciopero trasporti

Si preannuncia un 2020 all’insegna degli scioperi in molti settori importanti della vita quotidiana come i trasporti, la sanità, la scuola ma anche le Poste. Ecco allora il calendario di gennaio 2020 dei principali stop da Nord a Sud.

Scioperi trasporti gennaio 2020: ecco il calendario

Si inizierà con lo sciopero dei trasporti pubblici l’8 di gennaio 2020: ci sarà uno stop di 24 ore del trasporto pubblico locale della Basilicata. Nel dettaglio sciopereranno “Fal, Cotrab, Autoservizi Moretti, Autolinee Sam, Sita Sud Srl, Autolinee Moretti e Tenore, Autolinee Liscio, Trotta Bus, Autolinee Grassani e Garofalo, Autolinee Manieri Lines, Autolinee Nolè e infine Autolinee Miccolis” come si evince dal sito ufficiale del Ministero.

Nella stessa giornata è atteso anche uno sciopero della società Bilotta Autoservizi di Lamezia Terme in provincia di Catanzaro.

Il 9 gennaio 2020 sciopererà la società Ca. Nova Spa di Torino dalle ore 17.30 alle ore 21.30. La medesima società sciopererà anche il 13 gennaio ma per 8 ore.

Il 15 gennaio, infine, ci sarà lo sciopero della società Seta di Reggio Emilia.

Aerei, calendario scioperi gennaio 2020

Per quanto concerne il settore aereo, si partirà l’11 gennaio 2020 con lo sciopero del personale navigante della Volotea esattamente dalle ore 10 alle ore 14.

Il 14 gennaio sarà la volta del personale della società Enav per 24 ore a livello nazionale. Potrebbero quindi esserci problemi presso gli aeroporti di Perugia, Pescara, Ancona e Reggio Calabria. Nella medesima giornata, inoltre, vi sarà uno sciopero nazionale di 4 ore del personale della società Consulta che lavora a Ciampino e a Fiumicino ed anche del personale del gruppo Ernest Airlines che opera a Venezia e lo sciopero del personale navigante di cabina della soc. Easyjet. Inoltre sciopererà nella medesima giornata anche il personale del Gruppo Albastar e quello Enav di Venezia.

Ricordiamo che durante lo sciopero aereo, ci saranno fasce orarie di tutela che saranno, salvo eccezioni, dalle ore 7 alle ore 10 del mattino e dalle ore 18 alle ore 21 della sera.

Scioperi scuola, Poste e Sanità

L’8 gennaio 2020 sarà a rischio l’attività scolastica in quanto ci sarà uno sciopero che riguarderà il personale docente e quello ATA a tempo determinato e indeterminato delle scuole di ogni grado e ordine.

Per quanto concerne la sanità, l’8 gennaio vi sarà lo sciopero a Lodi nonché a Catanzaro ma dei medici specialisti. L’11 gennaio, invece, quello nella sanità privata della fondazione Cusani Visconti di Pavia.

Infine il 15 gennaio 2020 ci sarà lo sciopero dei lavoratori delle Poste proclamato a Siena e Taranto nonché in Emilia Romagna, Sicilia, Piemonte e Marche.

Ricordiamo che ovviamente potrebbero esserci rinvii e variazioni per cui è consigliabile controllare frequentemente.

Leggete anche:  F24 in ritardo dopo lo sciopero dei commercialisti: la lettera al Presidente Mattarella

[email protected]

Argomenti: ,