Calendario scioperi programmati inizio marzo 2022: le date compresa quella dello sciopero generale

Il calendario con tutte le date degli scioperi programmati di inizio marzo 2022: di treni, del trasporto locale, degli aerei e del settore marittimo.

di , pubblicato il
scioperi programmati

È disponibile sul sito del Ministero dei Trasporti il nuovo calendario degli scioperi programmati di marzo 2022. Esso riguarderà la circolazione e la sicurezza stradale nonché il settore ferroviario. L’8 marzo ci sarà poi uno sciopero generale di 24 ore delle categorie pubbliche e private per cui oltre ai mezzi pubblici ci sarà anche lo stop del settore aereo e non solo. Anche quello marittimo di collegamento delle isole maggiori e minori. Ecco i dettagli.

Calendario scioperi programmati: l’8 c’è lo sciopero generale

Il mese di marzo di scioperi programmati inizia con quello del 6 riguardante le ultime 4 ore di turno. Lo stop sarà del personale della società Consorzio autostrade siciliane (Cas).
L’8 marzo come si apprende dal sito del Ministero dei Trasporti ci sarà uno sciopero generale di 24 ore del settore aereo (dalle 00.00 alle 23.59), di quello ferroviario (dalle 00.00 alle 21) e marittimo. Quest’ultimo sia delle isole maggiori che minori dalle 00.01 alle 24. Sciopererà anche Tpl e il trasporto merci e logistica per 24 ore con modalità diverse a seconda del territorio. Inoltre ci sarà lo sciopero di 24 ore delle autostrade (Anas) e di 18 ore dalle 00.01 alle 17.59 del personale Trenord. Esattamente dell’impianto di manutenzione corrente di Novate Milanese (Mi). Sul sito del Ministero si evince che nella medesima giornata ci sarà lo stop dalle 10 alle 14 del personale della società Sea. Inoltre di quella Mle-Bcube aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Nella giornata dell’8 marzo si susseguiranno inoltre da Nord a Sud anche manifestazioni e cortei per rivendicare i diritti delle donne.

I motivi principali dello sciopero generale (spiega SGB) sono la richiesta di una proroga della moratoria sui licenziamenti nonché un reddito ed un salario garantito al cento per cento per tutti.

Si chiedono inoltre salari e carriere senza discriminazioni soprattutto per le donne con la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.
Si tornerà poi a scioperare il 18 marzo per 4 ore dalle 11.57 alle 15.57 e lo stop sarà del personale della società Lirosi Autoservizi di Gioia Tauro (Rc). Nella stessa giornata, poi, ci sarà quello del personale della società Stp province di Alessandria e di Asti di 23 ore ovvero dalle 00.59 alle 23.59.
Leggi anche: 8 marzo, Festa della Donna: ecco come sono penalizzate nel mondo del lavoro
[email protected]

Argomenti: ,