Calendario scioperi novembre 2020: stop mezzi pubblici, taxi, aerei e lavoratori

Calendario degli scioperi dei trasporti di novembre, si fermano anche i taxi.

di , pubblicato il
Calendario scioperi novembre 2020

Anche novembre sarà un mese ricco di scioperi nonostante la situazione legata al coronavirus. A fermarsi saranno taxi, mezzi pubblici, treni e aerei. Vediamo il calendario delle proteste di novembre.

Sciopero mezzi pubblici, taxi a novembre

Si parte il 6 novembre con lo sciopero di 24 ore dei taxi organizzato dalle sigle sindacali. I tassisti si fermeranno per tutta la giornata, quindi sarà difficile trovarli in servizio. 

Il 9 novembre invece toccherà ai mezzi pubblici a Potenza ed Enna ma anche il servizio Blujet che opera nello stretto di Messina si fermerà per 24 ore, dalle 21 del 9 novembre alle 20.59 del 10 novembre. 

L’11 novembre si fermeranno i mezzi pubblici a Vigevano mentre il 13 novembre andrà in scena un grosso stop dei mezzi pubblici a Napoli. A scioperare sarà il personale di linea di Anm linea 1 per 4 ore, dalle 11 alle 15, ma si fermeranno anche il personale agente di stazione, di funicolare di bordo e movimento funicolare. In pratica si fermeranno quasi tutti gli addetti. Sempre il 13 novembre ci sarà lo sciopero dei mezzi pubblici Bper a Bologna e Ferrara, il personale Seta di Modena e Reggio Emilia e Piacenza e il personale Amtab di Bari per 24 ore.

Sciopero aerei e nazionale del trasporto pubblico  

Il 13 novembre andrà in scena anche uno sciopero degli aerei di Malta Airline e Crewlink Ireland ma anche il personale navigante e tecnico di cabina di Panorama Airlines. Il primo sarà di 24 ore, il secondo di 4 ore. 

Il 20 novembre ci sarà lo sciopero mezzi pubblici Amt a Catania mentre il 25 novembre ci sarà uno sciopero generale nazionale del personale del settore pubblico e privato, a tempo determinato, indeterminato o precario per 24 ore e di 4 ore per tutto il personale delle aziende pubbliche del trasporto. Si fermeranno, quindi, tutti i lavoratori del comparto pubblico e privato e quelli del trasporto. Infine il 30 novembre ci sarà lo sciopero dei mezzi pubblici a Lagonegro e Salandra e il 4 dicembre un nuovo sciopero a Napoli dei mezzi pubblici.

Vedi anche: Calendario scioperi ottobre 2020: dai mezzi pubblici al clima

[email protected]

Argomenti: ,