Calendario mostre di primavera 2022: ecco gli eventi imperdibili

Sono molte le mostre di primavera da visionare da Nord a Sud per chi ama la cultura: ecco il calendario delle più importanti di primavera.

di , pubblicato il
calendario mostre

Il calendario delle mostre per chi ama la cultura, da visionare in primavera da Nord a Sud, è davvero fitto. Alcune inizieranno in concomitanza della primavera mentre altre sono già iniziate o lo saranno tra qualche giorno. Da visitare assolutamente ci sono senza dubbio quella del poeta russo Chagall ma anche quella di Frida Khalo.

Il calendario delle principali mostre di primavera 2022

Tra le mostre di primavera 2022 una da segnare è quella denominata “Pierpaolo Pasolini. Folgorazioni figurative” che ha debuttato il 1° marzo. Si trova al Sottopasso di Bologna ed è stata inaugurata per celebrare il centenario della nascita del regista/scrittore che è il 5 marzo. Dal 7 al 24 marzo 2022 è in programma a Palazzo Loredan a Venezia la mostra Buddha di Micheal Kenna. Grazie ad essa lo spettatore potrà osservare 111 scatti in bianco e nero del Buddha che lo guiderà in un percorso tra diverse regioni come India, Cina e Giappone.
Dal 12 marzo segnaliamo invece la mostra di Frida Khalo “Il Caos Dentro” presso Il Salone degli Incanti” a Trieste. Sarà visibile il dipinto originale Piden aeroplanos y les dan alas de petate e 15 riproduzioni di autoritratti celebri realizzati tra il 1926 ed il 1946. Queste ultime avvenute con la tecnologia di modlight.
Il 16 marzo sarà invece la volta del debutto della mostra “Marc Chagall. Una storia di due mondi” presso il Mudec di Milano. Verranno presentate più di cento opere donate per la maggior parte dalla famiglia e dagli amici del pittore russo naturalizzato francese. Dal 18 marzo, invece, ci sarà la mostra “I Farnese. Architettura, arte e potere” presso il Complesso Monumentale della Pilotta a Parma. Essa sarà una grande mostra dedicata alla committenza della famiglia Farnese.


Al Palazzo Reale di Palermo dal prossimo 29 marzo si potrà visionare la mostra di Steve Mccurry For Freedom. Trattasi di un reportage che denuncia i diritti delle donne afghane con il ritorno dei talebani nel 2021. Il 15 aprile debutterà inoltre la mostra “Nivola e New York. Dallo showroom Olivetti alla città incredibile”. La si potrà visitare al Museo Nivola di Nuoro. Segnaliamo infine alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro la mostra “Da Donatello ad Alessandro Vittoria 1450-1600. 150 anni di scultura nella repubblica di Venezia”. Come si evince dal nome sarà questa la prima grande mostra veneziana dedicata interamente alla scultura veneta.
Leggi anche: Mostre da vedere nel 2022 in Italia: Tiziano, Monet e Klimt, le esposizioni da non perdere da Roma a Milano
[email protected]

Argomenti: ,