Brexit, documenti necessari per entrare in Gran Bretagna se vincono i conservatori

La nuova Brexit chiuderà definitivamente ai cittadini dell'UE, ecco i documenti necessari per entrare in Gran Bretagna.

di , pubblicato il
La nuova Brexit chiuderà definitivamente ai cittadini dell'UE, ecco i documenti necessari per entrare in Gran Bretagna.

Le elezioni del 12 dicembre si avvicinano, e il quadro disegnato da Boris Johnson in caso di vittoria degli euro-scettici, sembra farsi sempre più drastico nei confronti dell’Unione Europea. La vera Brexit deve ancora arrivare, almeno a giudicare dalle intenzioni del premier britannico. Vediamo infatti quali sono le nuove regole in merito a documenti e registrazioni.

Brexit, nuove regole in arrivo

Nuove regole per i cittadini dell’Unione Europea, questa l’idea del primo ministro Boris Johnson, il quale vuole a quanto pare chiudere tutti i ponti ancora aperti con il resto dell’Europa. Il leader del partito conservatore ha infatti intenzione di complicare ulteriormente le cose per i cittadini dell’UE che volessero mettere piede in Gran Bretagna.

Secondo il programma del premier, infatti, qualora la Brexit dovesse imporsi alle nuove elezioni del 12 dicembre, tutti i cittadini europei che dal 1 gennaio 2021 vorranno entrare anche solo da turisti nella Gran Bretagna dovranno compilare preventivamente un modulo. Si tratta di un documento molto simile a quello per entrare negli USA denominato Esta. Sarà necessario quindi avere l’accettazione dal governo britannico tre giorni prima dell’arrivo all’aeroporto, altrimenti si verrà rispediti immediatamente a casa.

Se fino ad ora è bastata la carta d’identità per entrare in Gran Bretagna, ora sarà inoltre necessario il passaporto. Sarà inoltre calcolato quanti europei sono entrati e quanti usciti in un determinato lasso di tempo, così da evitare che si scavallino i tre mesi di permanenza. In sostanza, il pugno di ferro all’immigrazione dei conservatori quindi diventa una presa di posizione durissima nei confronti dei cittadini UE in generale.

Argomenti: ,