Batman da 2,4 milioni di dollari, battuta all’asta la storica copertina

Asta da record per Batman, la storica copertina disegnata da Frank Miller per il ritorno del cavaliere oscuro vale 2,4 milioni.

di , pubblicato il
batman

C’è un fumetto che ha cambiato la storia di Batman e forse dei comics in generale, stiamo parlando di Batman the dark night returns, il ritorno del cavaliere oscuro di Frank Miller. Ebbene, quel fumetto datato 1986, ha un qualcosa che vale ben 2,4 milioni di dollari.

Batman, la storica copertina

La storica copertina di Batman il ritorno del cavaliere oscuro di Frank Miller è stata battuta all’asta per ben 2,4 milioni di dollari. Il precedente record per Batman apparteneva alla copertina del 1973 per il numero 251, aggiudicata per 600 mila dollari nel novembre 2019. Balzo in avanti in termini di milioni di dollari davvero esorbitante per questa copertina disegnata dallo stesso autore nel 1986.

La copertina è stata battuta all’asta dall’Heritage Auctions, storica casa d’aste, ecco le parole di Todd Hignite, il vice presidente della casa d’aste: “È una delle copertine più famose di qualsiasi epoca e ha definito il genere dei supereroi dagli anni Ottanta a oggi”. Nel disegno vediamo il crociato incappucciato stagliarsi nel cielo mentre un fulmine alle sue spalle solca l’azzurro. Si tratta di una delle immagini più iconiche della storia dei fumetti, storica come il contenuto al suo interno, capace di rilanciare l’intera narrazione del personaggio creato nel 1039 da Bob Kane.

Batman, il ritorno del cavaliere oscuro

Nella miniserie di Miller troviamo un Batman anziano che ha da tempo abbandonato i panni del supereroe. La situazione a Gotham però è degenerata oltremodo e a livello politico l’intera nazione presenta i segni di un declino sociale che non può più essere sottovalutato. Bruce Wayne decide quindi di rispolverare mantello e calzamaglia per iniziare una vera e propria rivolta contro il sistema corrotto. Si tratta di una delle opere fondamentali per la rinascita del personaggio, da lì infatti Frank Miller venne incaricato di scrivere la nuova genesi del personaggio con Batman Anno Uno.

Il resto è storia.

Argomenti: