Bandiere blu 2022: ecco le località balneari con il mare più pulito e le new entry

Sono state annunciate le Bandiere Blu 2022 ovvero le 210 località balneari che hanno il mare più pulito e i servizi migliori.

di , pubblicato il
bandiere blu

Sono state annunciate le Bandiere Blu 2022 ovvero le 210 località balneari che hanno il mare più pulito e i servizi migliori. I riconoscimenti, come sempre, sono stati assegnati dalla Ong danese Fee che sta per Foundation for Environmental Education. Esattamente per la qualità delle acque e per i servizi a trecentosessanta gradi. Rispetto allo scorso anno ci sono 9 bandiere in più e per questa edizione numero 36 al vertice ci sono la Liguria, la Campania, la Toscana e la Puglia. Per vincere le Bandiere blu non basta soltanto il mare ma disporre anche di un sistema di servizi completo. La giuria nazionale, poi, valuta in base ai 32 criteri molto dettagliati e aggiornati di anno in anno.

Quali sono le località balneari con il mare più pulito e servizi migliori

Le Bandiere Blu quest’anno sono 210 e le spiagge 427. La classifica delle regioni con più località vede al primo posto la Liguria con 32 seguita dalla Campania (18) che ha un nuovo ingresso Ispani e due uscite. Per la Toscana c’è l’ingresso di Pietrasanta mentre per la Puglia c’è l’ingresso di Rodi Garganico, Ugento e Castro, le uscite sono invece due. La Calabria ottiene 17 riconoscimenti e i due nuovi ingressi sono l’Isola di Capo Rizzuto e Caulonia mentre la regione Marche ottiene anch’essa 17 Bandiere Blu. Per tale regione c’è un nuovo ingresso che è Porto Recanati.

Le nuove Bandiere Blu 2022

Tre le regioni che ottengono più Bandiere Blu 2022 c’è con 16 località anche la Sardegna con l’ingresso di Budoni e l’Abruzzo con 16 località. Per quest’ultima c’è l’ingresso di Alba Adriatica mentre per la Sicilia a quota 11 c’è la new entry che è Furci Siculo. Il Lazio scende a quota 10 in quanto c’è l’eliminazione di Ventotene mentre il Trentino Alto Adige resta a quota 10. Le Bandiere azzurre dell’Emilia Romagna sono 9 con le aggiunte di San Mauro Pascoli e Riccione. Il Veneto ne ottiene sempre 9, la Basilicata 5 e il Piemonte 3 con l’ingresso di Cannobio sul lago Maggiore. Infine il Friuli Venezia Giulia conferma 2 Bandiere azzurre e il Molise e la Lombardia 1.

Tutti i dettagli si troveranno sul sito ufficiale delle Bandiere Blu.
[email protected]

Argomenti: ,