Aria condizionata in auto e multa: attenti a quando state fermi in macchina, cosa potrebbe succedere

Aria condizionata in auto e multa ma solo in sosta, ecco a cosa fare attenzione e a quanto ammonta la multa.

di , pubblicato il
Limitatore di velocità

Con il caldo ormai scoppiato in tutta Italia, stare in auto senza aria condizionata può risultare insopportabile, soprattutto se si è costretti a guidare per lunghi periodi. Ecco perchè accendere l’aria in macchina diventa una mossa quasi obbligatoria. Negli ultimi giorni si è parlato molto del rischio multa per chi accende l’aria condizionata in auto ma solo da fermi. Infatti, mentre si viaggia in auto è consentito senza limiti accendere l’aria e non esiste nessuna multa per questo. La questione riguarda chi si trova in sosta. Vediamo di capirne di più facendo chiarezza con le normative in materia.

Aria condizionata in auto e multa ma solo in sosta, ecco a cosa fare attenzione e a quanto ammonta la multa

Secondo il comma 7-bis dell’articolo 157 del Codice della Strada, infatti, se si viene beccati dalle forze dell’ordine mentre si sta fermi con l’auto e si tiene l’aria condizionata accesa si rischia davvero un sanzione:

“È fatto divieto di tenere il motore acceso, durante la sosta del veicolo, allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria del veicolo stesso.”

La multa varia da 223 a 444 euro, in quanto l’aria condizionata non può essere usata a motore spento.

Il motivo della sanzione

Il motivo della sanzione riguarda l’incremento dell’uso di carburante e l’aumento dell’inquinamento, divieto che è stato voluto per combattere le emissioni. In sostanza, non è vero che si rischia la multa se l’aria condizionata viene usata mentre si è alla guida o l’auto è in marcia, mentre è vero che la sanzione esiste se l’aria viene accesa mentre l’auto è ferma in sosta.

Quindi, il consiglio è quello di spegnere sempre il condizionatore in auto nel momento in cui l’auto è ferma, per poi riaccenderlo quando si riparte. In questo modo si eviterà una multa davvero salata nel caso in cui si venga beccati dalle forze dell’ordine.

Argomenti: ,