Allerta meteo: dal 20 gennaio tornano neve e gelo

Torneranno la neve ed il gelo per cui le temperature scenderanno sotto lo zero. Le aree maggiormente interessate saranno quelle del centro Nord.

di , pubblicato il
Torneranno la neve ed il gelo per cui le temperature scenderanno sotto lo zero. Le aree maggiormente interessate saranno quelle del centro Nord.

A partire da domenica 20 gennaio 2019 torneranno la neve ed il gelo, come comunica il sito Meteo.it, in Europa per poi arrivare anche in Italia. Le temperature scenderanno quindi sotto lo zero e le aree maggiormente interessate saranno quelle del centro Nord.

Arriva il gelo di origine artico-continentale

A breve ci sarà una nuova ondata di neve e gelo che investirà l’Europa. Le correnti gelide saranno di origine artico-continentale e porteranno a partire dal 20 gennaio un ribasso delle temperature medie. Il freddo arriverà poi anche in Italia dove in molte città del centro Nord i valori termici scenderanno sotto lo zero. Potrebbe poi cadere la neve anche a quote più basse nella sera di lunedì 21 gennaio in basso Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e bassa Lombardia. Per quanto concerne le regioni del Tirreno vi sarà qualche temporale ma isolato mentre potrebbero verificarsi degli nevicate sugli Appennini sopra i mille metri di quota.

Dal 23 gennaio la situazione non migliora

Purtroppo dopo le date su indicate, sempre come comunica il Meteo.it, la situazione potrebbe ancora peggiorare portando il maltempo con neve e gelo anche nelle regioni del Centro. In tale periodo, inoltre, dovrebbe continuare ad esserci neve abbondante ed intensa sulle pianure del Nord Ovest.

Intanto in questo fine settimana un nucleo di aria fredda scenderà dal Nord Italia per cui potrebbe esserci di nuovo il rischio di gelate. Al Sud, invece, il tempo sarà più capriccioso ma con temperature più miti. In ogni caso la giornata peggiore sarà quella di domenica che porterà temporali nelle regioni del Sud ed in particolar modo in Campania nelle ore pomeridiane. Le temperature minime, infine, in tale giornata toccheranno i -1 gradi ad Aosta, Torino, Milano e Bolzano mentre le massime toccheranno i 14 gradi a Palermo.

In caso di neve e gelo la Protezione Civile consiglia di prestare attenzione alla formazione di ghiaccio che potrebbe formarsi sia sulle strade che sui marciapiedi. Il consiglio è anche quello di fare attenzione al fondo stradale guidando con la massima attenzione. E ancora, qualora ci si voglia spostare a piedi, il suggerimento è quello di munirsi di scarpe antiscivolo per evitare scivoloni e cadute nonché di muoversi con molta cautela.

Leggete anche: Come difendersi dal freddo: consigli utili per sopravvivere alle temperature sotto lo 0.

Argomenti: , ,