Allerta Meteo: caldo da incubo in queste regioni che si tingeranno di rosso per la sabbia del Sahara

Temperature bollenti e sabbia in arrivo, prepariamoci a una nuova allerta meteo.

di , pubblicato il
Ondate calore

Nuova allerta meteo in arrivo. Alcune regioni stanno per tingersi di giallo e rosso, ma non si tratta delle zone che rappresentano nuove restrizioni, bensì della sabbia del deserto del Sahara che sta per arrivare insieme al fortissimo caldo.

Allerta meteo, la sabbia del Sahara

In quali regioni è attesa questa nuova allerta meteo con caldo da incubo? Due eventi confluiranno e determineranno l’arrivo della sabbia desertica nel nostro paese, da una parte la depressione atmosferica tra Francia e Regno Unito, dall’altra il promontorio anticiclonico africano sul nostro paese. Il risultato? L’arrivo di correnti direttamente dal Sahara. Questo fenomeno causerà l’arrivo di un ricco pulviscolo atmosferico che si andranno a concentrare in sospensione alle quote più elevate dell’atmosfera e arriveranno nel nostro paese.

Già da ieri 25 luglio i primi fenomeni si sono presentati nel nostro paese, nella giornata di oggi, lunedì 26 luglio, si attendono però i fenomeni più intensi. Ma torniamo alla famosa domanda, quali sono le regioni che ne saranno soggette? Sardegna, Sicilia, Puglia, Lazio, Marche e Campania saranno le zone con sabbia del Sahara più accentuata, ma il fenomeno caratterizzerà in generale tutto il paese, con cieli carichi di colori giallognoli e in alcuni casi anche rossi, soprattutto all’alba e al tramonto.

Allerta meteo, il caldo fortissimo

La sabbia desertica farà da scenografia, e non sarà certo un bel vedere per le vostre macchine (se avete la possibilità di usare un garage, fatelo, almeno in questi giorni particolari), ma il grosso del problema per coloro che soffrono le alte temperature, è soprattutto l’arrivo del caldo. Temperature roventi in arrivo, soprattutto su Sardegna e Sicilia.

In queste zone si parla di 44 e 45°, mentre in Calabria, Basilicata e soprattutto in Puglia si arriverà ai 42 gradi. Anche le regioni del centro avranno i bollori, si parla di almeno 36 gradi, mentre al nord ci sarà qualche grado in meno. Prepariamoci dunque, perché sarà anche un caldo lungo. I modelli infatti indicano un cambiamento solo dopo la prima settimana di agosto.

Potrebbe interessarti anche Variante Delta: rischio contagio in spiaggia? Quanto è sicura la vacanza al mare

Argomenti: ,