Allarme acqua a Milano: un decesso per legionella a Bresso

Paura nel milanese per sei casi di contagio da legionella: come si sviluppa questo batterio e quali sono i rischi concreti a Bresso?

di , pubblicato il
Paura nel milanese per sei casi di contagio da legionella: come si sviluppa questo batterio e quali sono i rischi concreti a Bresso?

Allarme a Bresso (Milano) per la diffusione della legionella, un virus che vive in acqua, sia in ambienti naturali che artificiali. I tecnici dell’Asl stanno prelevando dei campioni d’acqua dalle case e dalle fontane per individuare la fonte del contagio. Sei persone anziane si sono ammalate e una è deceduta. I sintomi della legionellosi sono in apparenza simili a quelli della polmonite.

Non è un caso che le vittime siano tutte anziane perché sono le persone più a rischio di contagio insieme a fumatori e a chi è affetto da patologie cronico-degenerative. La legionella infatti attacca più facilmente persone debilitate come appunto anziani, alcolisti e malati cronici.

Legionella, come si diffonde

La legionella è un batterio che vive in ambienti acquatici, soprattutto in condizioni di stagnazione e in presenza di sedimenti. La temperatura che ne favorisce la diffusione è compresa tra i 25 e i 42° centigradi. Si diffonde per via aerea. Non è così raro come si pensa: in Italia ogni anno contraggono il batterio circa 1300 persone anche se solo in una percentuale che va dal 5 al 15% dei casi risulta essere mortale.

Legionella, come avviene il contagio e tecniche di prevenzione

Verosimilmente i contagi di Legionella nel milanese  sono avvenuti in locali pubblici con impianti di condizionamento difettosi ma non è escluso che il batterio si sia trasmesso nelle tubature domestiche. L’amministrazione di Bresso ha invitato i cittadini a non sottovalutare il fenomeno e a prendere delle precauzioni come non farsi la doccia e non irrigare i giardini. Riconoscere tempestivamente i sintomi è fondamentale per intervenire prontamente. La legionellosi può presentarsi come febbre di Pontiac o come una polmonite con febbre, tosse, dolori muscolari e difficoltà respiratorie  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: