Alitalia: è la regina della puntualità

Alitalia: risulta essere la compagnia aerea più puntuale d'Europa e non solo. Ottiene anche un riconoscimento mondiale. Le info in merito.

di , pubblicato il
Alitalia stipendi

Il 2020 è stato un anno davvero complicato per il settore aereo a causa della pandemia ma, nonostante tutto, Alitalia è riuscita ad aggiudicarsi un primato. Nell’anno appena trascorso, infatti, è risultata la compagnia aerea più puntuale d’Europa e non solo. Ecco maggiori dettagli.

L’anno di Alitalia: è la compagnia aerea più puntuale

Nell’anno di maggior criticità per il trasporto aereo (2020), Alitalia risulta essere la compagnia aerea più puntuale d’Europa e la terza al mondo tra le aerolinee full service non low cost. Dai dati di FlightStats di Cirium, che è la società che stila mensilmente la classifica delle principali compagnie del mondo, si evince che il 93,2% dei voli della compagnia di bandiera italiana è atterrato in orario. Questo è un risultato importantissimo in quanto migliora i risultati degli anni 2018-2019 quando si era classifica al secondo posto in Europa e ottava e settima a livello mondiale. Cirium per rilevare la puntualità si è affidata alla metodologia A14. Quest’ultima è la tolleranza in arrivo di 14 minuti rispetto all’orario effettivo entro il quale sarebbe dovuto atterrare l’aereo.

Alitalia, compagnia aerea più puntuale: il commento di Leogrande

Giuseppe Leogrande, il Commissario Straordinario di Alitalia, in merito al risultato ottenuto ha comunicato che la compagnia ne è estremamente orgogliosa in quanto è arrivato in un momento particolare per tutto il trasporto aereo.

Ha ringraziato quindi tutto il personale per il lavoro svolto con grande senso di responsabilità (nonostante i continui cambiamenti per chiusure frontiere e limitazioni alla mobilità) garantendo sempre i collegamenti con un servizio più che eccellente come certificato anche da un primario osservatore internazionale.

La novità di Alitalia per i voli per New York da Roma

Le ultime notizie in merito ad Alitalia ci comunicano che è partita una nuova procedura che permette ai passeggeri diretti a New York con i voli Alitalia Covid Test di presentare all’imbarco un certificato digitale di negatività al test rapido antigenico al Covid-19 fatto in aeroporto tramite l’app ICC AOKpass.

Grazie ad esso si potrà così risparmiare tempo prezioso. Non si dovrà fare nient’altro che scaricare la app dopo aver effettuato il test nello scalo di Fiumicino. Si riceverà quindi un Qr Code che autenticherà e memorizzerà il risultato del test sul proprio telefonino. Infine, all’imbraco del volo per New York, i passeggeri potranno usare le proprie credenziali sanitarie digitali facendo scansionare direttamente il codice all’addetto all’imbarco.

Potrebbe interessarti: Ryanair e Italo Treno: il 2021 riaccende le offerte

[email protected]

Argomenti: ,