Addio al saluto con il gomito anti-covid: perché è meglio salutare con una mano sul cuore?

Secondo l'OMS è meglio salutare con una mano sul cuore: ecco spiegato il motivo.

di , pubblicato il
Secondo l'OMS è meglio salutare con una mano sul cuore: ecco spiegato il motivo.

Salutarsi dandosi la mano o il gomito, come si faceva da qualche mese a questa parte, dopo che le regole anti-covid consigliavano di evitare i contatti fisici, era diventato abituale. Ora, però, l’OMS ha dato nuove indicazioni in merito al famoso saluto con il gomito, che dovrebbe essere sostituito con la mano sul cuore.

Perché è meglio salutare con una mano sul cuore?

Secondo l’Oms, per contenere il contagio da coronavirus, è meglio portarsi la mano sul cuore che salutarsi con il gomito come in molti stavano facendo nell’ultimo periodo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, ha dichiarato che salutandosi con il gomito la distanza di 1 metro non viene rispettata e c’è il rischio di contagiarsi con la pelle. La conferma è arrivata tramite un tweet del direttore Generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che aveva condiviso un messaggio dell’economista Diana Ortega, che invitava, appunto, a mettersi una mano sul cuore perché: “La distanza di sicurezza di almeno un metro non viene mantenuta e il virus può essere trasmesso attraverso la pelle”.

Aumento dei contagi da ottobre

L’invito a rinunciare, almeno per il momento, al saluto con il gomito, è certamente legato all’aumento dei contagi delle ultime ore. Sono stati segnalati 307.930 casi in tutto il mondo, senza contare che i giovani continuano spesso a non rispettare le norme anti-covid. Sempre l’Oms, ha avvertito che il numero di contagi è in salita, soprattutto in Europa. Hans Kluge, il direttore per l’Europa, ha avvertito che da ottobre e novembre si prevedono aumenti importanti dei contagi, senza escludere nuove ondate durante i mesi più freddi, quando ci si ammala facilmente di raffreddori, mal di gola e influenza.

Ecco il motivo per cui anche il saluto con il gomito, per il momento, resta bandito. Così dopo aver rinunciato ai baci, abbracci e la pacca sulla spalla, ora non ci resta che salutare nel modo indicato dall’OMS.

Leggi anche: Coronavirus: mangiare al ristorante potrebbe raddoppiare la possibilità di contagio, lo studio americano

[email protected]

Argomenti: ,