A Report su Rai3 inchieste e rivelazioni a tutto campo sulla Lega, ecco cosa è emerso

Interessante inchiesta da parte di Report su Rai3, stavolta si parla del partito della Lega, con inquietanti rivelazioni.

di , pubblicato il
Salvini

Quali sono i rapporti tra la Lega e Putin? L’inchiesta di Report su Rai3 andata in onda ieri 4 aprile se lo chiede e cerca di fare chiarezza sulla vicenda. Ne emergono rivelazioni inquietanti che mettono in cattiva luce Salvini?

Report di Rai3, cosa si è detto?

Incalzato dall’intervistatore di Report, Salvini rinnega il suo passato filoputiniano e ricorda che in fondo sono passati diversi anni da quando ha stretto un accordo con il Cremlino. A quel tempo, nel 2017, non solo come oggi la Lega era al governo, ma lo stesso Salvini ricopriva il ruolo di vicepresidente del Consiglio e Ministro degli interni. Quell’accordo sanciva una strettiscano collaborazione tra Russia Unita, il partito di Putin, e la Lega. Un accordo che prevedeva uno scambio di collaborazioni e scambio di informazioni.

Lo stesso Salvini nell’intervista sminuisce questo scambio di informazioni, affermando che oltre Facebook non ci sono state altre informazioni segrete da scambiarci. Aggiunge però che ormai, dopo quanto sta facendo, il dittatore russo ha inesorabilmente torto. Chi fa la guerra, del resto, ha sempre torto, dice Salvini e aggiunge che ora il suo unico di riferimento è Papa Francesco, poiché tavola per la pace più di tutti gli altri.

Report di Rai3, Salvini smentisce tutto

Secondo gli esperti Salvini sapeva benissimo, soltanto che oggi rivendicare questa collaborazione è qualcosa di molto scomodo. A Przemysl, in Polonia, dove ci sono tanti profughi ucraini, c’era anche Salvini, unico politici italiano a presenziare. Ebbene, il sindaco del paese, di un partito di estrema destra, ha rifiutato il suo incontro diplomatico in quanto Salvini amico di Putin, un’amicizia che non può più essere accettato.

Un grande smacco per il leader della Lega, che ha dovuto affrontare una magra figura davanti a tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche Embargo gas russo in Europa, chi lo vuole davvero e chi invece no

Argomenti: ,