9 alimenti dannosi (anche letali) per gli uccelli

Aglio, cioccolato, zucchero e non solo: ecco la lista completa dei cibi da non offrire ai volatili

di , pubblicato il
Aglio, cioccolato, zucchero e non solo: ecco la lista completa dei cibi da non offrire ai volatili

Per gli uccelli l’alimentazione prima di tutto. Come riporta “Amore a quattro zampe”, sito di news dedicato al fantastico mondo degli animali e degli amanti degli animali, non tutti i cibi sono nutrienti per i volatili. Alcuni sono addirittura letali e non lo sappiamo.

Tuttavia, è opportuno fare attenzione e leggere esattamente la lista degli alimenti nocivi per gli uccelli, quindi da scartare assolutamente. Vi spieghiamo anche perché.

Aglio e cipolla
L’aglio e la cipolla non sono alimenti dannosi solo per i gatti e i cani, ma sono totalmente nocivi anche per gli uccelli. In particolare le cipolle contengono dei composti di zolfo che possono distruggere i globuli rossi causando in questo modo l’anemia nel volatile. Inoltre possono causare ulcere nell’uccello e irritargli l’esofago e la bocca. L’aglio invece contiene allicina, una sostanza chimica che, anche se raramente, può causare anemia nel volatile.

Cioccolato
Un alimento davvero dannoso per gli uccelli, perché contiene sia caffeina che teobromina, le quali possono causare iperattività nell’uccello, convulsioni, un aumento della frequenza cardiaca e persino la morte del volatile. Inoltre la cioccolata può causare vomito e diarrea nell’animale.

Avocado
Le foglie di avocado e anche altre parti della pianta, possono essere molto pericolose per gli uccelli, in quanto contengono la persina, un derivato degli acidi grassi. Questa sostanza può causare difficoltà respiratorie nell’uccello, insufficienza cardiaca e la morte del volatile. Quindi è consigliabile non offrire all’uccello questo tipo di frutto.

Semi e noccioli di frutta
Gli uccelli adorano la frutta e la maggior parte di essa è sicura per i volatili. Ma bisogna fare attenzione al genere di frutta: no semi o noccioli, come mele, pere, ciliegie e pesche. In quanto i semi e i noccioli contengono piccole quantità di cianuro cardio-tossico, davvero mortale per il volatile. Mentre la polpa di questi frutti è raccomandata per l’alimentazione dell’uccello.

Sale e grassi
Molti uccelli amano spezzettare con il loro becco una patatina o un cracker, ma alcuni di questi alimenti possono contenere quantità tossiche di sale che possono provocare un’eccessiva sete nell’uccello, una disidratazione, una disfunzione renale e persino la morte.

Anche i cibi grassi possono essere dannosi per i volatili in quanto possono provocare l’accumulo di grasso nelle arterie, rendendo gli uccelli inclini a malattie cardiache o ictus.

Caffè e tè
Estremamente pericolose per gli uccelli bevande come tè e caffè, in quanto la sostanza che contengono, la caffeina, può causare un aumento della frequenza cardiaca, iperattività, aritmie e persino un arresto cardiaco nel volatile.

Zucchero
Un altro alimento che non bisogna mai offrire all’uccello, è lo zucchero (biscotti, dolci), perché i volatili possono consumare solo una piccola quantità di zucchero nella loro dieta. Una dose eccessiva causerebbe danni ai reni e all’apparato digerente dell’uccello.

 

Argomenti: , ,