ZF fornirà a Daimler ampie parti del sistema di trasmissione per Mercedes EQC

ZF annuncerà entro poche settimane che fornirà a Daimler ampie parti del sistema di trasmissione per il Mercedes EQC

di , pubblicato il
ZF annuncerà entro poche settimane che fornirà a Daimler ampie parti del sistema di trasmissione per il Mercedes EQC

ZF annuncerà entro poche settimane che fornirà a Daimler ampie parti del sistema di trasmissione per il Mercedes EQC. In precedenza, anche BMW e Fiat Chrysler avevano ordinato all’azienda tedesca trasmissioni ibride del valore di miliardi. Wolf-Henning Scheider, CEO di ZF, ha dichiarato a un giornale locale che uno dei “grandi ordini di elettromobilità” è stato vinto e che la sua azienda sarà il fornitore di trasmissioni per Mercedes-Benz nel nuovo EQC.

Scheider non ha voluto dire altro, affermando che sarà Daimler a svelare i dettagli dell’accordo quando lo riterrà opportuno.

ZF annuncerà entro poche settimane che fornirà a Daimler ampie parti del sistema di trasmissione per il Mercedes EQC

Secondo Scheider, ZF fornirà il modulo driveline completo. Oltre al motore, questo include la trasmissione rigida (una trasmissione a una sola velocità) e anche l’elettronica di potenza incluso il software di controllo, ciascuno per l’asse anteriore e posteriore, poiché l’EQC ha due motori. I componenti sono fabbricati nello stabilimento di Schweinfurt. La sede è stata recentemente ampliata dal Gruppo per includere un nuovo edificio all’avanguardia con strutture di collaudo.

Nell’intervista, Scheider ha anche parlato del ruolo futuro dell’elettromobilità nel Gruppo, ZF fino ad ora aveva pubblicamente promosso gli ibridi plug-in in particolare. Molti osservatori del settore l’avevano valutato come un tentativo di poter utilizzare il know-how del Gruppo più a lungo nelle complesse trasmissioni a più velocità per motori a combustione. Il CEO della ZF non ha nascosto il fatto di preferire ibridi ed EV alle auto a celle a combustibile.

Alla domanda su quanti investimenti possiamo permetterci in tecnologie parallele, ha risposto: “Vedo chiaramente ibridi plug-in e auto elettriche purissime per le autovetture”, ha detto Scheider. “Dobbiamo aiutarli a raggiungere la loro svolta. E non dobbiamo turbare i clienti con altre novità “. Proprio all’inizio del mese, il terzo più grande fornitore tedesco ha annunciato che Fiat Chrysler aveva emesso un ordine importante con ZF per trasmissioni automatiche con componenti ibridi dopo BMW.

Insieme all’ordine di BMW , il volume degli ordini ammonta ad una cifra tra 15 e 20 miliardi di euro.

Leggi anche: ZF ha annunciato l’inizio di una nuova partnership con FCA

Mercedes EQC

Leggi anche: BMW ha più che raddoppiato il suo vantaggio di vendite negli USA rispetto a Mercedes

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: