Waymo: per il CEO di Volkswagen ha un vantaggio di due anni sulla guida autonoma

Anche Herbert Diess ammette che il suo gruppo è indietro rispetto a Waymo nello sviluppo della guida autonoma

di Andrea Senatore, pubblicato il
Anche Herbert Diess ammette che il suo gruppo è indietro rispetto a Waymo nello sviluppo della guida autonoma

Volkwagen, la più grande casa automobilistica d’Europa, ammette di essere in ritardo di almeno due anni sulla guida autonoma rispetto a Waymo di Google. Lo ha detto l’amministratore delegato del gruppo tedesco Herbert Diess parlando con il quotidiano tedesco Welt am Sonntag. “Dobbiamo ammettere che Waymo, il business di Google, è davanti a noi, probabilmente di uno o due anni, ma siamo determinati a recuperare il ritardo: il gioco non è ancora perduto, molto dipende anche dalla regolamentazione”, ha rivelato il CEO Herbert Diess secondo quanto riportato dal giornale tedesco nella sua edizione di domenica.

Waymo: Herbert Diess numero uno di Volkswagen ha ammesso che la società di Google è in forte vantaggio sulla guida autonoma

Ricordiamo che proprio ieri Volkswagen ha confermato l’intenzione di voler stanziare quasi 44 miliardi di euro (50 miliardi di dollari) per lo sviluppo di auto elettriche, guida autonoma e nuovi servizi di mobilità entro il 2023. Il gruppo automobilistico di Wolfsburg esplorerà ulteriori aree di cooperazione con la casa automobilistica statunitense Ford. Waymo nel frattempo continua i test sulla guida autonoma negli Stati Uniti. La divisione di Google il mese prossimo dovrebbe avviare il primo servizio di taxi a guida autonoma della storia. La città scelta per dar eil via a questo servizio è Phoenix in Arizona.

Leggi anche: Waymo: da domani in California via libera ai test senza umani a bordo per le auto a guida autonoma

Waymo e Jaguar

Waymo: Herbert Diess numero uno di Volkswagen ha ammesso che la società di Google è in forte vantaggio sulla guida autonoma

Leggi anche: Volkswagen e Mobileye concordano piano per lo sviluppo del primo servizio di taxi a guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen, waymo