Waymo: la divisione per la guida autonoma di Google approda in Cina

Waymo con la costituzione di una nuova società in Cina punta decisamente alla conquista del grande paese asiatico.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Waymo

La creazione di una nuova divisione del gruppo Alphabet, società madre di Google rivelata da Bloomberg, fa pensare che presto Waymo possa approdare in Cina. Nominato “Huimo Business Consulting” e registrato a Shanghai, la società potrebbe essere una testa di ponte per la compagnia americana che vuole testare elementi di guida autonoma sulle strade del grande paese asiatico. Formalmente, Waymo appare come uno degli investitori di Huimo Business Consulting. La transazione è stata effettuata lo scorso 22 maggio 2018, in tutta discrezione. Con un capitale di 3,5 milioni di yuan, la sua missione si concentrerà sulla progettazione e sul collaudo di attrezzature per veicoli autonomi, consulenza per soluzioni logistiche e consulenza per lo sviluppo del business.

Waymo con la costituzione di una nuova società in Cina punta decisamente alla conquista del grande paese asiatico

Per la cronaca, la prima metà del 2018 di Waymo è stata contrassegnata da una successione di firme di contratti di fornitura con numerosi produttori. La filiale di Alphabet, incaricata dello sviluppo del veicolo autonomo, ha siglato un accordo con il gruppo britannico Jaguar Land Rover.

Essa inoltre ha sviluppato ulteriormente il progetto congiunto con Honda e ha aumentato sensibilmente il numero dei veicoli del gruppo Fiat Chrysler per la sua flotta di auto a guida autonoma. Kevin Bradley Vosen sarà il rappresentante legale e il presidente della società appena avviata a Shanghai.

L’ulteriore apertura del governo cinese ai progetti sulla guida autonoma e sulle auto elettriche da parte di aziende straniere sta attirando un numero crescente di investitori. Ad esempio anche la casa automobilistica statunitense Tesla ha annunciato il mese scorso un piano per aprire il suo primo stabilimento all’estero a Shanghai.

Leggi anche: Waymo: le sue auto a guida autonoma percorrono un milione di miglia in un mese

Fiat Chrysler e Waymo

Waymo con la costituzione di una nuova società in Cina punta decisamente alla conquista del grande paese asiatico

Leggi anche: Tesla: il suo ex capo ingegnere torna a lavorare con Apple per la guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, waymo

I commenti sono chiusi.