Volvo XC40 Recharge: richiesta molto forte per l’auto elettrica

Decine di migliaia di consumatori hanno mostrato vivo interesse per la Volvo XC40 Recharge versione completamente elettrica del celebre modello

di , pubblicato il
Volvo XC40 Recharge

Decine di migliaia di consumatori hanno mostrato vivo interesse per la Volvo XC40 Recharge versione completamente elettrica del celebre modello e l’azienda ha già ricevuto diverse migliaia di ordini anche prima dell’inizio formale delle vendite. La produzione e le prime consegne ai clienti dell’XC40 Recharge P8 inizieranno entro la fine dell’anno. L’assunzione dell’ordine iniziale è l’ultima prova della forte domanda per la vettura elettrica di Volvo Cars. La società punta a realizzare il 50 per cento delle vendite di automobili completamente elettriche entro il 2025.

Decine di migliaia di consumatori hanno mostrato vivo interesse per la Volvo XC40 Recharge

Nel 2019, Volvo Cars ha venduto quasi 46.000 auto ibride plug-in, con un aumento del 23% rispetto al 2018 e oltre il doppio rispetto al 2017. Nel quarto trimestre del 2019, gli ibridi plug-in rappresentavano oltre il 20% di tutti i Volvo venduti in Europa. La società sta inoltre assistendo a una forte e continua crescita in termini di configurazioni dei clienti online per le auto ricaricabili, che hanno contato per circa un terzo di tutte le configurazioni nella regione durante il quarto trimestre del 2019.

“È chiaro che ai clienti piace ciò che vedono nella nostra linea di ricarica”, ha affermato Björn Annwall, responsabile EMEA e operazioni commerciali globali. “Le nostre auto a ricarica sono tutto ciò che i clienti si aspettano da una Volvo, con l’aggiunta di un propulsore ibrido completamente elettrico o plug-in all’avanguardia.” Volvo XC40 Recharge P8 è il primo modello di una famiglia di veicoli Volvo completamente elettrici. Rappresenta una vera pietra miliare per Volvo Cars, come la prima auto completamente elettrica dell’azienda e la prima Volvo con un nuovissimo sistema di infotainment basato sul sistema operativo Android di Google.

Essendo una versione completamente elettrica del SUV XC40 più venduto, la prima Volvo a vincere il prestigioso premio European Car of the Year, la Volvo XC40 Recharge P8 si basa sulla Compact Modular Architecture (CMA), una piattaforma di veicoli avanzata sviluppata in collaborazione con il gruppo Geely. La XC40 Recharge P8 a trazione integrale offre un’autonomia di oltre 400 km (WLTP) con una singola carica e una potenza di 408 CV. La batteria si carica all’80% della sua capacità in 40 minuti con un sistema di ricarica rapida.

Leggi anche: Volvo XC40 Recharge: ecco la prima auto completamente elettrica della casa svedese

Argomenti: