Volvo XC20: in arrivo la rivale di Audi Q2?

Volvo XC20 potrebbe contribuire ad allargare la gamma della società svedese nei prossimi anni in un settore in forte crescita

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volvo XC20 potrebbe contribuire ad allargare la gamma della società svedese nei prossimi anni in un settore in forte crescita

Vi abbiamo annunciato di recente come Volvo intendeva allargare la sua gamma con la nuova Serie 20. Nelle scorse ore il responsabile della R & S di Volvo, Henrik Green, ha dichiarato: “Non sarebbe un problema per noi realizzare la nuova Volvo XC20”. Queste parole derivano dal fatto che il produttore di automobili svedese dispone già sia dell’hardware della piattaforma che dei motori per adattarsi a un modello che sarebbe degno rivale sul mercato di Audi Q2. “La piattaforma CMA può essere ridotta”, ha dichiarato Green parlando della nuova piattaforma Compact Modular Architecture. Si tratta della base che la società sta sviluppando con Geely per la XC40, la nuova generazione di V40 e la sorella Lynk & Co.

Volvo XC20: la casa svedese possiede già la tecnologia per realizzare il Crossover

Parlando ad un evento in anteprima per il nuovo SUV Volvo XC60 in Svezia la scorsa settimana, Green ha detto che anche se la berlina di segmento C  V40 continua ad avere molto successo in Europa, il boom dei SUV e dei crossover si conferma continuamente e viene tenuto in forte considerazione da parte del fabbricante di auto svedese. Le vendite di piccoli SUV si prevede che saranno superiori ai due milioni entro il 2018, in base alle previsioni economiche di LMC Automotive, superando i 1,4 milioni di vendite dello scorso anno. La maggior parte di questi modelli sono  costruiti da Nissan, Peugeot, Renault e Suzuki. Audi Q2 recentemente lanciato da Audi, è l’unico modello premium nel segmento. Questo potrebbe garantire a Volvo una grande opportunità. 

Leggi anche: Volvo: la prima auto elettrica sarà costruita in Cina, sarà una XC40?

Volvo XC20

Volvo XC20: un’ipotesi di come potrebbe essere il nuovo modello di Volvo che amplierà la sua gamma

 

Leggi anche: Volvo XC40 2017: nuove foto spia del futuro crossover svedese

 

Green ha detto che è “molto più facile ridurre la lunghezza della piattaforma CMA  rispetto alla sua larghezza”. Oltre ad avere una piattaforma globalmente adatta, Volvo ha anche una gamma appropriata di propulsori. Il nuovo 1.5 litri turbo versione tre cilindri del motore drive-E a quattro cilindri è “quasi pronto”, ha detto Green. Questo ampliamento della gamma di SUV dovrebbe consentire a Volvo di avvicinarsi alle 800.000 vendite annuali entro il 2020. L’anno scorso la casa svedese ha venduto 534.000 vetture in tutto il mondo, con un aumento del 6,2%. In proposito ricordiamo le recenti foto spia di Volvo XC40.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volvo