Volvo vuole raddoppiare le sue vendite portandole a 800 mila l’anno

Volvo punta a raddoppiare le vendite in 8 anni, arrivando a quota 800 mila unità immatricolate annualmente grazie ai nuovi modelli

di , pubblicato il
Volvo

Volvo ha le idee ben chiare per il suo futuro. La celebre casa automobilistica svedese vuole infatti crescere in maniera piuttosto impetuosa nei prossimi anni. Il brand che fa parte del gruppo cinese Geely ha appena messo in vendita il suo nuovo piccolo suv XC40, un vero e proprio crossover compatto premium che arriva sul mercato con l’obiettivo di portare nuovi clienti entrando in un segmento che cresce sempre di più. Questo nuovo modello, accoppiato con il nuovo XC60 e il fratello maggiore, XC90,  permetterà al brand svedese di passare da 350.000 unità vendute nel 2012 a 800.000 previsto per il 2020.

 

Volvo entro il 2020 vuole arrivare a 800 mila immatricolazioni annue

 

L’arrivo della XC40 permetterà a Volvo di avere un modello molto competitivo nel segmento che sta registrando le crescite più forti dell’intero mercato auto. Il marchio svedese intende vendere almeno 100 mila unità l’anno, come annunciato dal presidente della società Hakan Samuelson, in un incontro con un gruppo di giornalisti in occasione della partenza della della Volvo Ocean Race da Alicante in Spagna. Per ottenere questa forte crescita, Volvo ha messo a punto una gamma completa di nuovi modelli basati su piattaforme modulari scalabili che consentono di tagliare i costi di sviluppo dei nuovi modelli e facilitare l’implementazione dei più avanzati sistemi di sicurezza.

 

L’altro aspetto importante in questa crescita del marchio è l’avvio di nuove fabbriche con le quali la casa svedese decentralizzerà la sua produzione. Per anni il marchio svedese ha avuto solo un impianto di produzione in Svezia, ma una seconda fabbrica è stata aperta a Ghent, dove verrà prodotta la nuova XC40. Inoltre presto sarà lanciato anche un nuovo stabilimento in South Carolina. Senza dimenticare gli impianti cinesi considerati fondamentali dal gruppo Geely per arrivare a 800 mila unità vendute l’anno.

 

Leggi anche: Polestar 1: presentato il primo modello del nuovo brand che nasce da una costola di Volvo

 

Volvo XC40

Volvo punta a raddoppiare le vendite in 8 anni, arrivando a quota 800 mila unità immatricolate annualmente grazie ai nuovi modelli

 

Leggi anche: Volvo ha ‘un rapporto speciale’ con il governo cinese, secondo il CEO

 

 

Argomenti: