Volvo: Geely intende vendere 500 mila unità di nuovi veicoli a marchio Lynk entro il 2019

Il gruppo cinese Geely grazie alla collaborazione del suo brand Volvo punta a vendere mezzo milione di auto a marchio Lynk nel 2019

di , pubblicato il
Lynk & Co

Entro il 2019 il gruppo cinese Geely, proprietario tra gli altri del brand Volvo, ha detto che intende vendere almeno mezzo milione di veicoli all’anno a marchio Lynk & Co.. L’obiettivo di Geely con il lancio di Lynk sarà quello di fare concorrenza a brand importanti come Lexus e AudiIl marchio avrà 150 concessionarie attive in tutta la Cina entro la fine del 2017, pronte a vendere il primo modello che sarà un Suv di media grandezza, così come ha dichiarato il vice presidente senior di Lynk & Co., Alain Visser, senza però divulgare il prezzo del veicolo.

Geely grazie a Volvo vuole vendere entro il 2019 almeno mezzo milione di auto Lynk & Co

 

“Quando svilupperemo la maggior parte della nostra gamma di modelli dal 2019 al 2020, vogliamo vendere mezzo milione di veicoli in tutto il mondo”, ha detto il dirigente in un’intervista al South China Morning Post. Geely, azienda con sede a Zhejiang, fondata dal miliardario Li Shufu, sfrutta la tecnologia del costruttore svedese di automobili di lusso Volvo per intraprendere una strategia globale sposando lo stile e la tecnologia europee con i costi di produzione cinesi.

Ricordiamo infine che il brand Lynk, che ha debuttato in Germania alla fine dell’anno scorso, si posiziona nel segmento più diffuso in Cina, attualmente dominato da marchi stranieri tra cui Volkswagen, General Motors, Ford e Toyota. Questo significa che decine di milioni di cinesi potrebbero essere interessanti da una simile novità. Insomma per il brand della società cinese che controlla Volvo questa potrebbe essere una grande opportunità.

Leggi anche: Volvo: nel secondo trimestre del 2017 triplicato l’utile che adesso arriva a 626 milioni

Volvo Lynk

Il gruppo cinese Geely grazie alla collaborazione del suo brand Volvo punta a vendere mezzo milione di auto a marchio Lynk nel 2019

 

Leggi anche: Volvo Polestar lavora su due nuovi modelli elettrici, il primo sarà una coupè da 600 cavalli

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: