Volvo diventa la prima casa automobilistica a offrire versioni ibride plug-in di tutti i suoi modelli

Volvo diventa la prima casa automobilistica ad avere in gamma versioni ibride plug-in di tutti i suoi modelli

di , pubblicato il
Volvo diventa la prima casa automobilistica ad avere in gamma versioni ibride plug-in di tutti i suoi modelli

Volvo raggiunge un’importante pietra miliare nel suo programma di elettrificazione con il debutto del nuovo sistema ibrido T5 Twin Engine con il popolare SUV XC40. L’introduzione rende la casa automobilistica svedese l’unico produttore in grado di offrire versioni ibride plug-in in tutta la sua gamma di prodotti, mentre l’XC40 T5 Twin Engine è anche l’unica vettura ibrida plug-in nel segmento dei SUV compatti premium.

Volvo diventa la prima casa automobilistica ad avere in gamma versioni ibride plug-in di tutti i suoi modelli

Il T5 Twin Engine sposa il nuovo efficiente motore a benzina da 1,5 litri a tre cilindri da 180 CV con un motore elettrico da 82 CV in un sistema ibrido che eroga 262 CV, rendendolo il propulsore più potente della gamma XC40. Questa potenza è bilanciata da forti credenziali ambientali: i dati WLTP preliminari per le emissioni di CO2 parlano di soli 38 g / km, mentre il consumo di carburante a ciclo combinato dovrebbe arrivare a 141,1 mpg.

La batteria agli ioni di litio compatta e densa di energia ha una capacità di 10,7 kWh, consentendo una guida esclusivamente elettrica senza emissioni di scarico fino a 50 km, in base alle condizioni di guida e ai livelli di carica della batteria. Il nuovo T5 Twin Engine unisce due propulsori diesel e tre benzina nella gamma XC40, con un modello completamente elettrico che si unirà alla gamma del prossimo anno per offrire una scelta davvero completa.

Il Twin Engine T5 non è solo il primo propulsore ibrido della XC40, ma è anche il primo ad essere progettato per l’uso nella piattaforma CMA (Compact Modular Architecture) di Volvo. L’efficienza e le prestazioni del propulsore sono supportate da un nuovo cambio automatico a doppia frizione a sette marce, presentato per la prima volta in un modello Volvo di nuova generazione.

Leggi anche: Volvo: anche la società svedese pronta a tagliare i costi per far fronte alla crisi

Volvo diventa la prima casa automobilistica ad avere in gamma versioni ibride plug-in di tutti i suoi modelli

Leggi anche: Volvo e Uber presentano il primo veicolo di produzione a guida autonoma

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.