Volvo: la prima auto elettrica sarà costruita in Cina, sarà una XC40?

Volvo ha confermato che la prima vettura totalmente elettrica della sua gamma sarà realizzata in Cina e venduta in tutto il mondo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volvo XC40

La scorsa settimana abbiamo rivelato che Volvo stava progettando di annunciare la sua prima auto elettrica al Salone auto di Shanghai 2017  e che questa vettura sarà costruita in Cina per l’esportazione globale. Ora Volvo ha confermato questa indiscrezione. Si è parlato di una nuova piattaforma per i veicoli elettrici della casa svedese, ma la società svedese ha ora chiarito che il nuovo EV sarà costruito sulla piattaforma CMA che è alla base della prossima gamma della serie Volvo 40 e anche della nuova Lynk & Co 01 e 03. 

 

Non è ancora chiaro se Volvo  realizzerà un nuovo design per la Serie 40 EV, o se offrirà un propulsore elettrico puro come opzione su tutta la gamma della Serie 40. Al momento comunque il candidato più probabile per l’elettrificazione è la nuova XC40.

 

Questo in quanto è più facile convincere gli acquirenti con un prodotto con cui hanno già molta familiarità dotandolo di un motore totalmente elettrico piuttosto che creare un nuovo modello di sana pianta. Ma qualunque sia il nuovo EV di Volvo, si tratta di un passo importante sulla strada  per il raggiungimento dell’obiettivo di un milione di auto elettriche entro il 2025 lanciato dalla casa svedese negli scorsi mesi.

 

Leggi anche: BMW sta sviluppando super batterie per le auto elettriche e pensa anche all’idrogeno

 

Volvo XC40

Volvo XC40: potrebbe essere lei la prima auto elettrica della casa svedese

 

Leggi anche: Volvo lancia la sfida a Tesla: auto elettrica a 35 mila euro

 

Håkan Samuelsson, CEO di Volvo, ha detto: “La nostra azienda sostiene pienamente l’appello del governo cinese per l’aria più pulita come indicato nell’ultimo piano quinquennale. Ciò è totalmente in linea con i nostri valori fondamentali di rispetto per l’ambiente, qualità e sicurezza.” La società svedese di proprietà cinese ha anche confermato che i suoi tecnici stanno lavorando su un EV più grande basato sulla piattaforma SPA che è alla base delle auto della gamma di Serie 60 e Serie 90.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volvo

Leave a Reply