Volvo cerca nuovi fornitori e nuove idee per rendere le sue auto più ecologiche

La casa automobilistica svedese cerca nuove idee per rendere le sue auto sempre più ecologiche

di , pubblicato il
La casa automobilistica svedese cerca nuove idee per rendere le sue auto sempre più ecologiche

Volvo è alla ricerca di fornitori fuori dal comune per aiutarla a raggiungere un ambizioso obiettivo di sostenibilità. Entro il 2025 la casa automobilistica svedese vuole che almeno il 25 per cento delle materie plastiche utilizzate in ogni sua auto siano fabbricate con materiali riciclati. La percentuale ora è di circa il 5 per cento. Per determinare le possibilità di raggiungimento di questo obiettivo, Volvo ha lavorato con i suoi attuali fornitori Tier 1 per creare una variante dell’ibrido plug-in XC60 in cui il 20 per cento dei componenti in plastica sono stati sostituiti con equivalenti contenenti materiali riciclati. La casa svedese sta ora testando un certo numero di questi 170 componenti per determinare quali potrebbero venire impiegati in modelli futuri.

La casa automobilistica svedese cerca nuove idee per rendere le sue auto sempre più ecologiche

“Stiamo avendo un sacco di discussioni con i nostri fornitori Tier 1, ma non ci fermeremo qui” ha dichiarato Martina Buchhauser, membro del consiglio di amministrazione di Volvo. “Per accelerare questo processo stiamo anche parlando con i fornitori di prodotti chimici e materie prime e, per essere ancora più veloci, stiamo invitando nuovi partner ad aiutarci a innovare insieme su materiali riciclati o materiali provenienti da risorse rinnovabili. ”

Per trovare questi fornitori Volvo lo scorso ottobre ha organizzato un cosiddetto “Sustainability Day” in cui non solo ha invitato i suoi fornitori, ma ha anche aperto l’evento a una nuova generazione di componentisti. Inoltre, sta collaborando con organizzazioni non governative per identificare aziende che hanno nuove idee per aumentare la sostenibilità delle parti per entrare nelle auto del futuro.

Leggi anche: Volvo vuole introdurre in tutte le sue auto dal 2020 telecamere di monitoraggio del conducente

Volvo: La casa automobilistica svedese cerca nuove idee per rendere le sue auto sempre più ecologiche

Leggi anche: Volvo lancia la tecnologia di comunicazione veicolo-veicolo (V2V) in tutta Europa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: