Volkwagen Tarok ha fatto il suo debutto al Salone di San Paolo

Volkswagen Tarok: il concept del futuro pick up è stato svelato dalla società tedesca al Salone di San Paolo.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen Tarok: il concept del futuro pick up è stato svelato dalla società tedesca al Salone di San Paolo.

Volkswagen Tarok, concept car della società tedesca ha fatto il suo debutto mondiale al salone di San Paolo in Brasile nelle scorse ore. Il Pick Up realizzato sulla stessa piattaforma MQB di Volkswagen Polo, Golf e Tiguan, si unirà a Amorak e Atlas Tanoak nella crescente gamma di pick up globali del produttore automobilistico tedesco. Creato appositamente per mercati in crescita come il Brasile, il veicolo in questione potrebbe “essere in futuro preso in considerazione per essere venduto anche in altre regioni” così come affermato dalla stessa Volkswagen. 

Volkswagen Tarok: il concept del futuro pick up è stato svelato dalla società tedesca al Salone di San Paolo

Misurando quasi cinque metri di lunghezza, Volkswagen Tarok è più di 320mm più corta dell’Amarok ma per compensare le sue carenze in lunghezza, gli ingegneri hanno progettato una nuova area di carico variabile che incorpora un paio di sedili posteriori pieghevoli e un portellone posteriore che può essere utilizzato in una posizione abbassata, estendendo la sua capienza.  Non è chiaro se la soluzione di carico unica raggiungerà la produzione, ma in totale il piano di carico del concept si estende per una lunghezza di 2775 mm e il suo carico utile è una tonnellata piena.

Ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora sul nuovo modello

Oltre ad essere perfetto per uso professionale, Volkswagen Tarok si rivolge anche a chi cerca un pick up per un uso quotidiano, da qui il tetto panoramico a tutta lunghezza, finiture satinate per la barra di rollover e numerose altre rifiniture che lo rendono un veicolo dall’aspetto gradevole. Al suo interno il veicolo ha uno stile molto simile a quello di altri recenti veicoli della casa tedesca. Un grande display e un sistema di infotainment widescreen rappresentano le novità più evidenti.  Sotto il cofano la Tarok ottiene il motore a quattro cilindri turbo a quattro cilindri TSI da 1,4 litri combinato con un cambio automatico a sei rapporti e la trazione integrale 4MOTION.

Leggi anche: Volkswagen e Mobileye concordano piano per lo sviluppo del primo servizio di taxi a guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen